Zafferano e malattie oculari

Come avrete capito leggendo gli articoli di questo sito, la nostra filosofia di terapia tiene molto in considerazione la prevenzione tramite un corretto stile di vita e una alimentazione adeguata. I composti botanici e gli estratti dalle piante è noto che possano essere utili in alcune patologie oculari come cataratta, diabete, congiuntiviti, blefariti, occhio secco. In questo breve articolo, quindi, proseguendo l’analisi di quanto noto e descritto in letteratura medica, scriveremo sullo Zafferano. Questo articolo trae spunto da un lavoro citato in calce, e non ha scopi di lucro nè commerciali ma soltanto divulgativo/scientifici. Naturalmente queste sostanze non vanno a sostituire le normali terapie dedicate per le varie malattie oculari, ma possono essere utile coadiuvante.

L’indice delle sostanze botaniche trattate nel sito lo trovate qui.

Botanica e salute degli occhi

Come è già stato più volte spiegato, le principali malattie degli occhi condividono meccanismo  patogenetici comuni, come  aumento dello stress ossidativo dovuto a ROS (specie reattive all’ossigeno) che interagisce con i mitocondri portando a apoptosi; a questo si aggiunge la perossidazione lipidca, che determina  morte cellulare. Infine molte patologie hanno fattori infiammatori costantemente presenti, come il TNF-alfa e il fattore nucleare-kappa B (NF-kB). I meccanismi di azione dei composti botanici naturali vanno, in sintesi,  ad intervenire sulla produzione di questi mediatori infiammatori dannosi.

Proprietà Zafferano: antinfiammatorio

Lo Zafferano è una spezia spesso usata nella medicina tradizionale per le sue proprietà antitossiche. Contiene principi attivi, Crocina e Crocetina, che sono noti carotenoidi antiossidanti con proprietà antiapoptotica – cioè che bloccano la morte cellulare), anti perossidazione lipidica  e protettive contro le ROS. Inoltre la Crocina aumenta i livelli di Glutatione (GSH) e blocca la cascata proinfiammatoria della Ceramide. Infatti, livelli bassi di Glutatione portano a maggiore sensibilità delle cellule nei confronti di agenti che ne determinano la morte. Ne consegue, quindi, che aumento del livello di Glutatione, ha effetti protettivi tissutali.

Studi sguli effetti dello
Zafferano su occhio, retina e degenerazione maculare

Vari studi, quindi, sono stati eseguiti per valutare gli effetti dello zafferano integrato nella alimentazione, sulle cellule dei tessuti oculari.  Ad esempio si è osservato che nei ratti sottoposti a esposizione luminosa continua e dannosa, gli effetti nocivi erano diminuiti se nella alimentazione vi era una integrazione di zafferano.Nei soggetti umani con degenerazione maculare (AMD), l’integrazione per 90 giorni di 20mg di Zafferano ha migliorato gli esami elettrofisiologici sulla retina e la funzionalità maculare. In aggiunta sono evidenziati effettu neuroprotettivi retinici dello Zafferano, e un miglioramento a breve termina delle funzioni retiniche nella maculopatia precoce.

Zafferano e cataratta

Analogamente a quanto osservato con somministrazione di Propoli e di Curcuma, pare che lo Zafferano sia stata efficace nella prevenzione della cataratta attraverso l’inibizione della proteolisi (cataratta, trovate tutto QUI);  (QUI effetti della propoli sull’occhio) (QUI gli effetti della Curcuma sull’occhio)   

Lo Zafferano aiuta a prevenire le malattie oculari

Sebbene dunque ci vorranno altri studi per valutare gli effetti più approfonditamente dello Zafferano sulle malattie degli occhi, questi risultati sembrano promettenti per tentare di prevenire e rallentare malattie per le quali, attualmente, non si hanno efficaci terapie migliori. Sempre più evidente, in fondo, che l’alimentazione, come sempre, ha effetti benefici se corretta e tossici se squilibrata, anche sugli occhi. Per questo motivo, perché non farsi ogni tanto un bel risotto al giallo zafferano, una torta allo zafferano e cioccolata, e usarne i pistilli?

 Riferimenti:

Https://doi.org/10.1155/2013/549174

Copyright © 2013 Tuan-Phat Huynh et al. Questo è un articolo ad accesso aperto distribuito sotto la licenza di attribuzione Creative Commons , che consente l’uso, la distribuzione e la riproduzione senza restrizioni con qualsiasi mezzo, a condizione che il lavoro originale sia citato correttamente.

Foto di Chintan Nedariya da Pexels

 

zafferano

Occhio secco da disfunzione ghiandole meibomio

Occhio secco e disfunzione ghiandole di Meibomio L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone. Si tratta fondamentalmente di una congiuntivite cronica che autoalimenta un deficit lacrimale,...

Occhi rossi al risveglio (di mattina)

  occhi rossi appiccicosi la mattina Occhi rossi al risveglio Alcune persone soffrono costantemente di disturbi agli occhi, come occhi rossi, occhi gonfi, borse sotto gli occhi, rossore nella zona oculare, prurito e bruciore. In alcuni casi questi sintomi sono presenti  costantemente, in altri...

cosa fare prima dell’intervento di cataratta

Cosa può e cosa non può fare chi si opera di cataratta? Di seguito i consigli generici validi per tutti gli operandi e operati di cataratta   FASE PRE-OPERATORIA intervento di cataratta prima dell'intervento di cataratta cosa devo fare? Verrà consegnata una ricetta per un collirio:...

VItamina B e dolore occhio secco

Vitamina B e dolore oculare L'occhio secco  è una malattia multifattoriale della superficie oculare, caratterizzata dalla perdita dell'omeostasi del film lacrimale, con conseguenti sintomi dovuti alla sua instabilità, quali bruciore, senso di corpo estraneo e dolore. Dell'occhio secco e delle sue...

Asse intestino occhio (terza parte): digiuno, trapianto fecale, probiotici

Microbiota intestinale e occhio Asse intestino occhio La prima e seconda parte di questo articolo si trovano  qui Il digiuno intermittente e le malattie oculari Continuando il riadattamento dell'articolo citato in  calce a questa pagina, liberamente rielaborato a fini divulgativi, arriviamo infine...

Cause miodesopsie – corpi mobili – distacco posteriore vitreo

Vitreo e corpi mobili vitreali.Miodesopsie e antiossidantiFisica chimica e biologia vitreale Questo articolo è tratto da un lavoro citato in calce alla pagina, da cui prendiamo spunto per una rielaborazione divulgativa/scientifica non a scopi commerciale e di lucro Il corpo vitreo trasparente, che...

Dolore e occhio rosso dopo intervento di cataratta: cause e cure

   Occhio secco e occhio rosso dopo intervento di catarattail dolore  e la congiuntivite dopo l'intervento di cataratta Questo articolo fa seguito al precedente di inquadramento delle cause dell'occhio secco che trovate in questa pagina cliccando QUI. Consigliamo di leggerlo prima di questo....

Probiotici Lactobacillus e Allergie

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Chi è interessato al tema, non può non leggere quanto scritto su Microbiota intestinale e disbiosi (clicca qui) Probiotici cosa sono Il termine probiotico è stato introdotto da Lilly e...

Cataratta secondaria e yag laser capsulotomia

trattamento yag della cataratta secondaria

Dolore e occhio rosso dopo intervento di cataratta: cause e cure

   Occhio secco e occhio rosso dopo intervento di catarattail dolore  e la congiuntivite dopo l'intervento di cataratta Questo articolo fa seguito al precedente di inquadramento delle cause dell'occhio secco che trovate in questa pagina cliccando QUI. Consigliamo di leggerlo prima di questo....

Lenti a contatto microbiota oculare

le lenti a contatto alterano il microbiota oculare Il microbiota è la comunità di batteri che vive in un luogo. Anche la superficie oculare ha un suo proprio microbiota, che deve rimanere in equilibrio con il sistema immunitario dell'organismo. Numerosi sono gli stimoli che possono influenzare la...

Perchè la disbiosi porta a malattie degli occhi

Microbiota intestinale e occhi Come avrete visto uno dei pilastri del nostro vedere la medicina e l'oftalmologia è la visione che pone al centro lo stile di vita e l'alimentazione. Le sezioni infatti importanti di questo sito, che si propone una informazione oftalmologica multidisciplinare e...

cataratta cos’è

Cos'è la cataratta Questa pagina non vuole essere esaustiva sul tema della cataratta, ma si propone di dare indicazioni molto sintetiche su cosa sia la cataratta e sulle possibilità di prevenzione e cura. La cataratta, in sostanza, è una opacizzazione del cristallino, le lente interna dell'occhio....

Vernal lettera di una mamma

Testimonianza sulla Vernal curata con ciclosporina Una mamma ci scrive Le cose che rendono felici i medici sono le guarigioni dei pazienti. Ancora più felici siamo quando questi pazienti ci mandano dei ringraziamenti, come quello che pubblichiamo. Il nome del bimbo è di fantasia. Trovate...

5-Allergie, congiuntiviti, pollini e dieta. Alimenti da evitare in relazione alle allergie ai pollini

 Congiuntiviti allergiche alimenti da evitare i relazione all'allergia ai pollini Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link.  La dieta a basso contenuto e priva di istamina è stata...

occhi rossi nei bambini

 Occhi rossi nei bambini cause, rimedi e terapie  Occhi rossi perché vengono Uno dei principali motivi di visita nei nostri ambulatori oculistici di Faenza e Ravenna, dedicati anche alla oculistica pediatrica,  è la presenza di occhi rossi nei bambini (qui il link a come si svolgono le visite...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista