Testimonianza sulla Vernal curata con ciclosporina

Una mamma ci scrive

Le cose che rendono felici i medici sono le guarigioni dei pazienti. Ancora più felici siamo quando questi pazienti ci mandano dei ringraziamenti, come quello che pubblichiamo. Il nome del bimbo è di fantasia.
Trovate informazioni sulla Vernal Keratocongiuntivite, la diagnosi e le possibili cure cliccando qui.

Lettera

Gent.mi,
con la presente sono a sottoporre alla Vostra attenzione il caso di mio figlio F.S. (nome di fantasia, ndr) per esprimere la mia infinita gratitudine nei confronti del Dott. Alberto Lanfernini, oculista (Villa Azzurra di Riolo e San Pier Damiano di Faenza).
Dopo anni e anni di visite e colliri di ogni tipo, dopo aver visto solo peggiorare i sintomi di estate in estate, il Dott. Lanfernini invece gli ha diagnosticato, GIA’DALLA PRIMA VISITA, una cheratocongiuntivite di Vernal.
In passato, F., nonostante l’utilizzo continuo anche di occhiali da sole con lenti molto scure, era ormai arrivato al punto di dover chiudere gli occhi ovunque si trovasse, a causa del forte dolore.
L’incontro col Dott. Lanfernini, ha cambiato tutto, gli ha letteralmente cambiato la qualità di vita.
Nel particolare, il Dott. Lanfernini ha affrontato dapprima la stagione invernale facendo fare una profilassi a F,  idonea ad arrivare alla primavera senza alcun “allarme” di sintomi, e successivamente, con l’arrivo dell’estate e con il raggiungimento del culmine della sintomatologia, ci ha appoggiato al Dott. Leonardo Loroni, della clinica San Francesco di Ravenna, il quale valutando prontamente il caso, ha prescritto la ciclosporina …..MIRACOLOSA!
Vogliate perdonare l’enfasi della mia espressione , ma considerate la gioia nel vedere un bambino di 12 anni che finalmente non è più costretto a tornare a casa dal parco, ma resta a giocare con gli amici “perché gli occhi adesso non fanno più male” (riporto le sue stesse parole).
In un momento in cui si sente parlare troppo spesso di “mala sanità” , consentitemi, pertanto, di evidenziare il caso di una collaborazione tra due medici che rappresentano la “buona sanità”….anzi OTTIMA sanità!
Se, oltretutto, si considera anche l’umanità e la totale disponibilità di un medico che, nel momento del bisogno, ci ha aiutati anche in giornate festive, si sfiora la perfezione direi: COMPETENZA, PROFESSIONALITA’, DISPONIBILITÀ, REPERIBILITÀ. …….la situazione ideale che tutte le persone che soffrono dovrebbero incontrare.
RingraziandoVi dell’attenzione che avrete voluto dedicare alla lettura di questa mia, l’occasione mi è gradita per porgere distinti saluti.
C.G.
C.G.

congiuntivite

microbioma e occhio – un libro sul futuro

 Microbioma e occhio - Il futuroUn piccolo libro su microbiota e occhio Il Microbioma, unitamente alle sue azioni sull'organismo ospite, è un tema di grande interesse in medicina da qualche anno, perché, come più volte ribadito in questo sito, il Microbiota umano intestinale influenza lo stato di...

Inquinamento e infiammazioni oculari

  Inquinamento e infiammazioni oculari L'inquinamento atmosferico è un grande problema e costituisce una crescente preoccupazione globale. Sono chiare le correlazioni tra numerose malattie e inquinamento dell'acqua, dell'aria, del suolo, ma anche acustico e luminoso. Tra gli organi bersaglio...

Prebiotici e occhi: rimedi naturali per malattie oculari

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Prebiotici e malattie oculari I prebiotici sono stati definiti una ventina di anni fa come "un ingrediente alimentare non digeribile che influisce positivamente sull'ospite stimolando...

Autosiero collirio con una goccia di sangue?

Sangue come autosiero collirionella malattia  occhio secco (dry eye) Abbiamo già parlato del collirio autosiero, un particolare derivato del sangue che viene utilizzato da anni nelle sindromi dell'occhio secco, nelle erosioni ricorrenti corneali, nelle cheratiti neurotrofiche, e in altre...

6-Allergie a novembre/dicembre: gli acari

Allergie oculari a novembre e dicembre Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link. La stagione classica in cui si pensa che gli allergici soffrano è la primavera. In realtà ci sono...

Asse intestino occhio (seconda parte): diabete, glaucoma, occhio secco

Microbiota intestinale e asse intestino occhio La prima parte di questo articolo la trovate cliccando qui Continuiamo a parlare del microbiota e degli effetti sulle malattie oculari. Discorso parallelo a quanto scritto sui probiotici e sui loro effetti sulla salute anche degli...

Lenti a contatto come si usano

 chi mi deve dire se posso usare le lenti a contatto Prima di scegliere la tipologia di lenti e di acquistarle, consultare il medico oculista per verificare l'assenza di controindicazioni e, anche in seguito, sottoporsi a controlli periodici dal medico. La lente a contatto è un corpo estreneo, ben...

Siero autologo collirio (autosiero): differenza con siero collirio da donatore e siero cordonale

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio   Di  sindrome dell'occhio secco abbiamo ampiamente parlato in numerose altre pagine alle quali rimandiamo (link). Come spiegato già, tra le terapie di secondo livello, che si eseguono quando purtroppo le terapie...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista