Come prendersi cura dei propri occhi

Gli occhi sono uno dei nostri organi più importanti, ma spesso vengono trascurati nella nostra routine quotidiana.
Tuttavia, prenderci cura della salute degli occhi è fondamentale per la nostra visione a lungo termine.
In questo articolo, esploreremo alcuni dei modi migliori per prendersi cura dei propri occhi e mantenere la vista il più possibile sana.

Fai controlli regolari della vista

Il modo migliore per mantenere la salute degli occhi è quello di sottoporsi regolarmente a controlli della vista. La frequenza di questi controlli dipende dall’età, dallo stato di salute degli occhi e da altri fattori di rischio individuali. In generale, si raccomanda di sottoporsi a controlli della vista almeno una volta all’anno. Questi controlli possono rilevare precocemente eventuali problemi di vista e consentire di adottare le misure appropriate, come l’utilizzo di occhiali o lenti a contatto.

Inoltre, se si notano cambiamenti nella visione, come una diminuzione della nitidezza o la comparsa di macchie o linee ondulate, è importante consultare immediatamente un medico oculista. Questi sintomi potrebbero essere segnali di problemi di vista più gravi, come la degenerazione maculare, il glaucoma o la cataratta.

Segui una dieta sana ed equilibrata

Una dieta sana ed equilibrata può avere un impatto significativo sulla salute degli occhi. Alcuni alimenti che possono aiutare a mantenere la salute degli occhi includono frutti di mare, uova, verdure a foglia verde scuro, agrumi e alimenti ricchi di vitamina A, come le carote.

L’alimentazione influenza anche il microbiota, elemento importante per la salute oculare e generale.

In particolare, i frutti di mare contengono acidi grassi omega-3 che sono importanti per la salute degli occhi. Gli omega-3 aiutano a ridurre l’infiammazione nel corpo, inclusa quella negli occhi, e possono ridurre il rischio di degenerazione maculare e di altri problemi di vista.

Alcuni nutrienti importanti per la salute degli occhi sono la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E, gli acidi grassi omega-3 e lo zinco. Alimenti come carote, spinaci, broccoli, pesce e frutti di bosco sono particolarmente ricchi di questi nutrienti.

Le verdure a foglia verde scuro, come spinaci e cavoli, contengono luteina e zeaxantina, due nutrienti che si trovano nella macula dell’occhio e che aiutano a proteggere la retina dai danni causati dalla luce blu. Gli agrumi e gli alimenti ricchi di vitamina A aiutano invece a mantenere le mucose degli occhi sane e umide.

Ecco i principali articoli che riguardano l’alimentazione di questo sito:

Proteggi i tuoi occhi dai danni del sole

Esposizione eccessiva alla luce solare può danneggiare gli occhi e aumentare il rischio di problemi di vista, come la cataratta e la degenerazione maculare. Per proteggere gli occhi dai danni del sole, è importante indossare occhiali da sole con lenti polarizzate ogni volta che ci si espone alla luce solare diretta. Inoltre, indossare occhiali da sole durante l’esposizione al sole aiuta a proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti dannosi. Infine, evitare di fumare e limitare l’assunzione di alcolici può anche contribuire a mantenere gli occhi in buona salute.

Evita L’Affaticamento degli Occhi

Mantenere gli occhi al sicuro da affaticamento eccessivo è essenziale per la loro salute. Ecco alcuni suggerimenti per evitare l’affaticamento degli occhi:

  • Esercizi per gli occhi: esercizi come il lampeggio rapido, la messa a fuoco lontana e vicina e la rotazione degli occhi possono aiutare ad alleviare l’affaticamento degli occhi.
  • Pausa dallo schermo: prendersi delle pause regolari dallo schermo può aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Luce adeguata: lavorare in un ambiente ben illuminato aiuta a ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Posizione del monitor: posizionare il monitor ad un’altezza e una distanza adeguata può aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Usare occhiali riposanti se necessario.

Pulizia degli Occhi

Mantenere gli occhi puliti è importante per prevenire infezioni e irritazioni. Ecco alcuni suggerimenti per pulire gli occhi in modo sicuro ed efficace:

  • Lavare le mani: lavare sempre le mani prima di toccare gli occhi.
  • Utilizzare acqua tiepida: utilizzare acqua tiepida per pulire gli occhi, evitando l’acqua troppo calda o fredda.
  • Evitare il sapone: evitare di utilizzare il sapone per lavare gli occhi, poiché può causare irritazioni.
  • Utilizzare un panno morbido: utilizzare un panno morbido per pulire delicatamente la zona intorno agli occhi.
  • Rimuovere le lenti a contatto prima di pulire gli occhi: se si indossano lenti a contatto, rimuoverle prima di pulire gli occhi.
  • Usare una soluzione salina: utilizzare una soluzione salina sterile per pulire delicatamente gli occhi e rimuovere eventuali detriti.
  • Usare asciugamani puliti: utilizzare asciugamani puliti per asciugare gli occhi dopo la pulizia.

Prendersi cura degli occhi dei bambini

Prendersi cura degli occhi dei bambini è importante per garantire un sano sviluppo visivo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare i genitori a prendersi cura degli occhi dei loro figli:

  1. Assicurarsi che i bambini abbiano una dieta equilibrata che comprenda alimenti ricchi di vitamina A, come carote, spinaci e patate dolci.

  2. Limitare l’uso di dispositivi digitali, come smartphone, tablet e computer, poiché l’eccessivo utilizzo può causare affaticamento degli occhi e problemi di vista a lungo termine.

  3. Insegnare ai bambini a lavarsi le mani regolarmente per evitare l’infezione da batteri o virus che potrebbero causare problemi agli occhi.

  4. Far indossare ai bambini occhiali da sole per proteggere i loro occhi dai raggi UV dannosi durante l’esposizione al sole.

  5. Far eseguire ai bambini esami della vista regolari per individuare eventuali problemi di vista in modo tempestivo e trattarli prontamente.

  6. Promuovere l’attività fisica all’aria aperta: il gioco all’aria aperta aiuta a prevenire il miopia nei bambini e promuove uno stile di vita attivo.

  7. Assicurarsi che la luce sia adeguata: la luce scarsa può causare affaticamento degli occhi, quindi assicurarsi che ci sia abbastanza luce durante le attività dei bambini, come leggere o fare i compiti.

SICUREZZA SUL LAVORO

Il lavoro di ufficio o altre professioni che richiedono l’uso prolungato del computer o di altri schermi possono aumentare il rischio di problemi agli occhi. Le condizioni di illuminazione e la postura possono anche contribuire a problemi come la sindrome da affaticamento degli occhi e la sindrome del tunnel carpale. È importante assicurarsi che la postura sia corretta, con il monitor posizionato ad una distanza adeguata e ad un angolo confortevole per gli occhi. Inoltre, le luci dovrebbero essere adeguate per evitare un eccessivo affaticamento degli occhi.

Per le persone che lavorano in ambienti in cui è presente polvere, detriti o sostanze chimiche, è importante utilizzare dispositivi di protezione degli occhi come occhiali di sicurezza. Questi possono aiutare a prevenire lesioni agli occhi causate da schegge, spruzzi di sostanze chimiche o altri pericoli.

Monitoraggio della pressione oculare

La pressione oculare è un fattore importante da tenere sotto controllo per prevenire la glaucoma, una malattia degli occhi che può causare la perdita permanente della vista. Gli esami oftalmologici regolari possono aiutare a controllare la pressione oculare e a prevenire questa malattia.

Qui gli articoli sul glaucoma.

Evitare fumo e alcol

Fumare e bere alcolici in eccesso possono danneggiare i nostri occhi. Il fumo è particolarmente dannoso per i vasi sanguigni che forniscono ossigeno e nutrienti agli occhi, mentre l’eccesso di alcol può causare danni al nervo ottico.
Qui occhi e fumo.

Prevenzione delle infezioni oculari

Per prevenire le infezioni oculari è importante evitare di toccare gli occhi con le mani sporche e di condividere oggetti come asciugamani o trucchi per gli occhi. Inoltre, è importante rimuovere il trucco per gli occhi prima di andare a dormire per evitare che le particelle entrino nell’occhio e causino infezioni.

Correzione dei difetti visivi

I difetti visivi come la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo possono essere corretti con l’uso di lenti a contatto o occhiali. Tuttavia, è importante che queste correzioni vengano prescritte da un oftalmologo dopo una valutazione accurata della salute degli occhi.

Le lenti a contatto sono disponibili in diverse forme e materiali, inclusi quelli usa e getta e quelli riutilizzabili. Le lenti a contatto giornaliere sono le più convenienti, poiché non richiedono manutenzione e sono sostituite quotidianamente.

Gli occhiali sono un’alternativa comune alle lenti a contatto e sono disponibili in una vasta gamma di design e stili. Gli occhiali con lenti antiriflesso possono aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi e la luce blu emessa da dispositivi digitali.

In alcuni casi, la correzione dei difetti visivi può essere ottenuta tramite intervento chirurgico. Le tecniche più comuni includono la LASIK e la PRK, che utilizzano laser per rimodellare la cornea dell’occhio. Tuttavia, l’intervento chirurgico può comportare rischi e complicazioni, ed è importante discutere le opzioni di trattamento con un oftalmologo prima di decidere quale percorso seguire.

Evitare lo stress per la curare degli occhi e dormire quanto necessario

La salute degli occhi è strettamente legata allo stress e alla qualità del sonno. Infatti, lo stress e la mancanza di sonno possono influire negativamente sulla salute degli occhi, causando secchezza oculare, affaticamento eccessivo degli occhi, mal di testa e altri sintomi associati.

Per contrastare questi effetti, è importante prendersi cura della propria salute mentale e fisica, cercando di ridurre lo stress e di ottenere un adeguato riposo notturno. Ci sono diverse tecniche di gestione dello stress che possono essere utili, come lo yoga, la meditazione o l’esercizio fisico regolare.

Inoltre, è importante avere una routine di sonno regolare e di qualità, che consenta al corpo di riposare e rigenerarsi adeguatamente. Evitare di utilizzare dispositivi digitali poco prima di dormire e mantenere la stanza buia e fresca possono aiutare a migliorare la qualità del sonno e a ridurre gli effetti negativi sulle funzioni visive.

Lo stress ad esempio può contribuire a sofferenze del vitreo e corpi mobili, e  la mancanza di sonno all’occhio secco.

I disturbi degli occhi da stress sono in questa pagina:Stress e occhi: disturbi oculari da stress.

Lo stress procura anche infiammazione di basso grado polidistrettuale.

Infiammazione di basso grado e occhi

L’infiammazione di basso grado può rappresentare un fattore di rischio per la salute degli occhi. Questa forma di infiammazione cronica può essere causata da diversi fattori, tra cui l’obesità, una dieta poco salutare, lo stress e l’inquinamento ambientale. L’infiammazione di basso grado può contribuire allo sviluppo di molte malattie oculari, tra cui la degenerazione maculare, la cataratta e la sindrome dell’occhio secco.

Per prevenire l’infiammazione di basso grado e proteggere la salute degli occhi, è importante adottare uno stile di vita sano.

Ciò include

  • una dieta equilibrata ricca di antiossidanti,
  • assunzione acidi grassi omega-3,
  • l’esercizio fisico regolare,
  • la riduzione dello stress
  • il sonno adeguato,
  • la riduzione dell’esposizione all’inquinamento ambientale
  • limitatissima assunzione di tossici come fumo e adittivi/coloranti alimentari.

Inoltre, esistono anche alcuni rimedi naturali che possono aiutare a ridurre l’infiammazione di basso grado. Ad esempio, l’assunzione di integratori a base di curcuma, zenzero e omega-3 può aiutare a ridurre l’infiammazione e proteggere la salute degli occhi. Anche la meditazione e la pratica di tecniche di rilassamento possono aiutare a ridurre lo stress e l’infiammazione nel corpo.

Prevenzione delle malattie oculari

Molte malattie oculari possono essere prevenute adottando semplici misure di prevenzione. Qui ci sono alcuni suggerimenti per mantenere gli occhi sani:

  • Indossare occhiali da sole che filtrano almeno il 99% dei raggi UV nocivi
  • Utilizzare protezioni oculari quando si lavora con sostanze chimiche o strumenti che possono danneggiare gli occhi
  • Mangiare una dieta equilibrata e ricca di nutrienti, come la vitamina A, per mantenere la salute degli occhi
  • Lavare regolarmente le mani per prevenire la diffusione di infezioni agli occhi
  • Evitare di fumare o essere esposti al fumo passivo, poiché il fumo può aumentare il rischio di malattie oculari come la degenerazione maculare e la cataratta.
  • Andare regolarmente dall’oculista.

Medicina naturale e rimedi naturali per gli occhi

La medicina naturale può offrire diversi rimedi per la cura degli occhi.

L’estratto di mirtillo, ad esempio, è un rimedio comune utilizzato per migliorare la vista e prevenire problemi agli occhi come la degenerazione maculare e la cataratta.

L’estratto di semi d’uva è un altro rimedio popolare che può aiutare a prevenire danni agli occhi causati dai raggi UV e migliorare la circolazione sanguigna.

Inoltre, alcune erbe come la camomilla e la calendula possono essere utilizzate per alleviare l’infiammazione e le irritazioni degli occhi. La carota è un’altra pianta che può avere benefici per la vista, in quanto contiene beta-carotene, una sostanza che può aiutare a prevenire la degenerazione maculare e migliorare la visione notturna. Esistono anche altri rimedi fitoterapici che possono aiutare a prevenire o curare problemi agli occhi, ma è importante consultare un medico o un esperto in erboristeria prima di utilizzarli.

Infine , alcuni rimedi fitoterapici possono aiutare a migliorare la salute degli occhi. Ad esempio, l’erba di San Giovanni è stata utilizzata per secoli per trattare diverse condizioni, comprese le infezioni oculari. La camomilla è un’altra erba con proprietà antinfiammatorie che può aiutare a ridurre l’irritazione degli occhi e la congiuntivite. La curcuma, una spezia dalle proprietà antinfiammatorie, può aiutare a ridurre il gonfiore degli occhi e la congiuntivite.

L’indice di fitoterapici per gli occhi è in questa pagina.

Medicina integrata per gli occhi

La medicina integrata è una forma di medicina che incorpora sia la medicina tradizionale che le terapie complementari e alternative. Quando si tratta di prendersi cura dei nostri occhi, la medicina integrata può essere una scelta efficace.

Ci sono diversi approcci integrativi che possono essere utilizzati per prevenire e curare problemi agli occhi. Uno di questi è l’agopuntura, una tecnica di medicina tradizionale cinese che prevede l’uso di aghi sottili per stimolare determinati punti del corpo. Questa pratica può aiutare a ridurre l’infiammazione e il dolore degli occhi, oltre ad aiutare a migliorare la circolazione sanguigna.

Un altro approccio è l’omeopatia, che prevede l’uso di rimedi naturali altamente diluiti per stimolare il processo di guarigione del corpo. Ricordiamo che l’omoepatia non ha una efficacia dimostrata scientificamente

La terapia nutrizionale è un’altra opzione che può aiutare a prevenire problemi agli occhi. Alcuni nutrienti importanti per la salute degli occhi includono la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E, il beta-carotene e il selenio. Integrare questi nutrienti nella propria dieta può aiutare a mantenere gli occhi in salute.

Inoltre, molte pratiche di medicina integrata incoraggiano la gestione dello stress come modo per prevenire problemi di salute. Lo stress può avere un impatto negativo sulla salute degli occhi, quindi trovare modi per gestire lo stress, come attraverso la meditazione o lo yoga, può essere utile.

Infine, la medicina integrata incoraggia l’approccio olistico alla cura degli occhi, che significa considerare il corpo come un sistema interconnesso. Ciò significa che prendersi cura della salute degli occhi richiede anche la cura della salute di altri organi e del corpo nel suo insieme.

In sintesi, la medicina integrata può essere una scelta efficace per prevenire e curare problemi agli occhi. Ci sono molte opzioni disponibili, tra cui l’agopuntura, l’omeopatia, la terapia nutrizionale, la gestione dello stress e l’approccio olistico alla cura degli occhi. Consultare un medico esperto in medicina integrata può aiutare a scegliere l’opzione migliore per la propria salute degli occhi.

Curare il microbiota per gli occhi

Il microbiota intestinale e il microbiota oculare, o la comunità di batteri benefici che vive nel nostro intestino e negli occhi, hanno dimostrato di avere un impatto significativo sulla salute generale del corpo, compresi gli occhi.

I ricercatori hanno scoperto che un microbiota intestinale sano può aiutare a prevenire la sindrome dell’occhio secco, una condizione in cui gli occhi non producono abbastanza lacrime o le lacrime evaporano troppo velocemente.

Uno studio ha suggerito che la somministrazione di probiotici, i batteri benefici che vivono nel nostro intestino, può aiutare a migliorare la qualità delle lacrime e ridurre i sintomi della sindrome dell’occhio secco. I ricercatori hanno ipotizzato che i probiotici possano aiutare a migliorare l’equilibrio del microbiota intestinale, che a sua volta può influenzare la qualità delle lacrime.

È importante notare che l’uso di rimedi fitoterapici per la salute degli occhi dovrebbe essere discusso con un medico. Alcuni rimedi possono interferire con i farmaci o causare reazioni allergiche, quindi è importante assumerli solo sotto supervisione medica.

Tutto su occhio e microbiota qui.

Gli occhi parte del tutto

Gli occhi sono un organo che può essere influenzato dalle malattie di altri organi del corpo. Ad esempio, molte malattie metaboliche come il diabete mellito possono danneggiare i vasi sanguigni dell’occhio, causando retinopatia diabetica e in alcuni casi persino la cecità. Inoltre, le malattie autoimmunitarie come il lupus eritematoso sistemico e l’artrite reumatoide possono anche causare infiammazione dell’occhio e portare a problemi di vista.

Un’altra malattia che può influenzare la salute degli occhi è l’ipertensione arteriosa, che può danneggiare i vasi sanguigni dell’occhio e causare la retinopatia ipertensiva. Anche la sindrome di Sjogren, una malattia autoimmune che colpisce le ghiandole che producono lacrime e saliva, può causare problemi agli occhi.

Gli occhi possono essere anche interessati da malattie della pelle, della tiroide, del fegato e non solo.  Occhi e organi: trovate tutto qui.

Volersi bene per volere bene agli occhi

Volersi bene per tutelare i propri occhi è un concetto importante da tenere a mente. Ciò significa che, oltre a seguire le giuste pratiche di igiene e cura, è importante anche adottare uno stile di vita sano per mantenere la salute degli occhi.

Una dieta equilibrata e ricca di nutrienti è un passo importante per prendersi cura degli occhi. Alcuni nutrienti che sono particolarmente importanti per la salute degli occhi includono la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E, la luteina e la zeaxantina. Questi nutrienti possono aiutare a prevenire o ritardare lo sviluppo di malattie oculari come la degenerazione maculare legata all’età e la cataratta.

Inoltre, l’esercizio fisico regolare può anche aiutare a mantenere una buona salute degli occhi. L’esercizio fisico può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e migliorare la circolazione sanguigna, che può aiutare a prevenire alcune malattie oculari come il glaucoma.

Infine, evitare comportamenti che possono danneggiare la vista, come fumare o esporre gli occhi a fonti di luce intensa e raggi UV, è fondamentale per mantenere la salute degli occhi. Prendersi cura degli occhi è una questione di prevenzione, e volersi bene è la base per una buona prevenzione di occhi e salute in generale.

 

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche...

Prebiotici utili per gli occhi: cosa sono

Migliori prebiotici per gli occhi I prebiotici sono tra i migliori rimedi naturali per gli occhi. Si tratta di elementi naturali  che assunti per bocca modulano il microbiota intestinale, aiutando anche gli occhi Prebiotici cosa sono I prebiotici...

Cannabis e occhi

Cannabis e occhi: effetti, utilizzo, uso e considerazioni medico legali La cannabis e i suoi effetti sugli occhi: esplorando gli impatti visivi, l'utilizzo medico e le considerazioni legali Introduzione L'uso sempre più diffuso della cannabis a...

propoli e miele, rimedi naturali per la cataratta e gli occhi

Cure naturali per gli occhi: propoli Come rimedio naturale per gli occhi, la propoli ha dimostrato in alcuni esperimenti di rallentare la cataratta nei topi diabetici. Alimentazione e occhi Che l'alimentazione corretta sia essenziale per la salute...

Tampone oculare

  Tampone oculare dove farlo, a cosa serve, come si fa Il tampone oculare: dove farlo? Il tampone oculare rappresenta un importante strumento diagnostico utilizzato in oftalmologia per valutare la presenza di patologie oculari e monitorare la...

Cure naturali per miopia

Cure naturali per la miopia E' davvero possibile curare la miopia con rimedi naturali e senza occhiali? Rimedi naturali per miopia Molti pazienti, specialmente i genitori dei bimbi che iniziano a diventare miopi, ci chiedono in visita se ci siano...

Calendario allergie occhi

REAZIONI ALLERGICHE OCCHI CROCIATE TRA ALIMENTI E INALANTI MESE PER MESE Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link.Chi è allergico a...

MIcrobioma oculare e microbiota oculare

  Il Microbioma Oculare: Un Ecosistema Unico nell'Organo della Vista Il microbioma oculare è l'insieme di microorganismi che vivono sulla superficie dell'occhio. Questo ecosistema è diverso dal microbiota oculare, che si riferisce alla totalità...

Integratori per pressione oculare alta e glaucoma

Integratori per ridurre la pressione oculare e per il  glaucoma La pressione oculare è l'indice più importante predittivo per glaucoma, e alcuni integratori possono essere utili per abbassare la pressione oculare e migliorare il glaucoma. Il...

Occhi rossi e influenza nei bambini

OCCHI ROSSI E INFLUENZA NEI BAMBINI: Una Guida Completa alle Cause e alle Cure Naturali  IntroduzioneGli occhi rossi nei bambini rappresentano spesso un campanello d'allarme per i genitori, indicando potenziali problemi di salute. Tra le varie...

Blefarite cure naturali e alternative

Cure e rimedi alternativi e naturali per blefarite La blefarite è una condizione comune che si verifica quando le palpebre diventano infiammate.Ci sono molte cure naturali e alternative da associare a colliri e trattamenti oculari. Le cause di...

Occhi rossi al risveglio (di mattina)

 occhi rossi, gonfi e appiccicosi la mattina La mattina spesso capita di avere occhi gonfi e rossi, con senso di corpo estraneo e lieve secrezione. Le cause di occhi rossi al risveglio sono molteplici. Occhi rossi e gonfi al risveglio Alcune...

Occhiaie e borse sotto gli occhi

Occhiaie  e borse sotto gli occhi Le occhiaie sono spesso associate a borse sotto gli occhi.Cause,  cure, rimedi naturali per le occhiaie e le borse sotto gli occhi. Cosa sono le occhiaie e le borse sotto gli occhi Le occhiaie si riferiscono a...

Disturbi degli occhi e malattie reumatologiche autoimmuni

Disturbi degli OCCHI E MALATTIE REUMATOLOGICHE autoimmuni Le malattie reumatologiche sono un gruppo di patologie che colpiscono le articolazioni, i muscoli e il tessuto connettivo del corpo umano. Tuttavia, non solo le articolazioni e i muscoli...

Cure naturali allergie occhi: olio di oliva e polline

Cure naturali per le allergie agli occhi: olio di oliva Allergie occhi cure naturali.L'olio di oliva e l'acido oleanoico sono rimedi anche delle congiuntiviti allergiche.Infatti hanno dimostrate proprietà antiinfiammatorie anche per gli occhi e per...

5-Allergie occhi crociate alimenti – pollini

 Congiuntiviti allergiche e alimentiallergie crociate Spesso le congiuntiviti si manifestano per allergie crociate tra alimenti e inalanti, come pollini. E' bene conoscere quali sono le allergie crociate che provocano congiuntivite allergica....

Bibliografia

  • American Optometric Association. “Optometric Clinical Practice Guideline: Care of the Patient with Visual Impairment (Low Vision Rehabilitation).” American Optometric Association, 2017.

  • National Eye Institute. “Facts About Dry Eye.” National Eye Institute, 2020.

  • U.S. Department of Health and Human Services. “Protecting Your Eyes.” National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases, 2018.

  • Yanoff, Myron, and Jay S. Duker. Ophthalmology. Mosby Elsevier, 2009.

  • Evans, James R. “Protective Effect of Nutritional Antioxidants on Age-Related Macular Degeneration.” Journal of the American Medical Association, vol. 276, no. 16, 1996, pp. 1286-1290.

  • Anshel, Jeffrey. Smart Medicine for Your Eyes. Square One Publishers, 2011.

  • Tielsch, James M., et al. “A Clinical Trial of Vitamin A Supplementation in Northern Ghana.” American Journal of Clinical Nutrition, vol. 59, no. 6, 1994, pp. 1233S-1238S.

  • Wu, Sharon, and Brian S. Boxer Wachler. “Nutrition and Eye Health.” American Academy of Ophthalmology, 2020.

  • Malerba, Salvatore, et al. “Effect of a Dietary Supplement Containing Blueberry and Eyebright Extracts on Ocular Function in Healthy Dogs.” Veterinary Ophthalmology, vol. 23, no. 2, 2020, pp. 277-285.

  • Ryskulova, Anara, et al. “The Association of Lifelong Learning and Self-rated Health with Age-related Eye Diseases and Visual Impairment in Older Adults.” Preventing Chronic Disease, vol. 14, 2017, E92.

  • “A Review of Nutrients and Botanicals in the Integrative Management of Cognitive Dysfunction and Dementia” di C. L. Bredesen et al. (2016).
  • “Eye Health Benefits of Specific Nutrients: Carotenoids and Omega-3 Fatty Acids” di E. H. Rasmussen (2016).
  • “Blue Light and Sleep: The Effects of Digital Device Use at Night” di A. K. Pallesen et al. (2019).
  • “The Role of the Microbiome in Ocular Inflammatory Disease” di S. M. Connell et al. (2019).
  • “A Review of Phytotherapy of the Eye” di A. L. Onakpoya et al. (2011).
  • Caputi, Silvana, et al. “Blepharitis: a clinical update.” European Review for Medical and Pharmacological Sciences, vol. 24, no. 5, 2020, pp. 2845-2852.

  • The Effects of Blue Light on Ocular Health” di Zhu et al., pubblicato sulla rivista Journal of Ophthalmology nel 2018.
  • “Impact of smoking on ocular health” di Nowakowska et al., pubblicato sulla rivista Klinika Oczna nel 2018.
  • “Nutrition and Eye Health” di Pivonka et al., pubblicato sulla rivista Nutrients nel 2021.
  • “Impact of Vitamin D on Eye Health: An Update” di Zarezadeh et al., pubblicato sulla rivista International Journal of Endocrinology and Metabolism nel 2021.
  • “The Role of Physical Activity on Eye Health” di Pal et al., pubblicato sulla rivista Cureus nel 2020.

Chi siamo
Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna 

Dot. Lanfernini Alberto

Chi Siamo
Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza 

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista