Trattamenti e terapie della miopia

cosa si può fare per rallentare la miopia
fermare la miopia è possibile?

Molti pazienti, specialmente i genitori dei bimbi che iniziano a diventare miopi, ci chiedono in visita se ci siano dei modi per rallentare la miopia (qui per leggere sui fattori di rischio per miopia). Facciamo il punto della situazione. I modi per correggere la miopia e tentare di porvi rimedio sono:

occhiali per miopia

  • Occhiali: pensando ai miopi vengono in mente gli occhiali come strumento curativo. Nulla di più sbagliato, salvo casi di bambini molto piccoli affetti da occhio pigro, in cui è necessario usarli per favorire lo sviluppo corretto dell’occhio. E’ bene specificare quindi che, negli adulti,  non son curativi! (a meno che non venga dimostrato in futuro che i meccanismi di sfocatura periferica di cui sopra siano causa efficiente per la progressione miopica). Ne consegue che usarli o meno non influenza la progressione della miopia. Si dice che usandoli troppo gli occhi si abituano, ma non è dimostrato, come non è dimostrato il contrario, cioè che il non uso protegga. Altre indicazioni nel paragrafo “usare o non usare gli occhiali”.

lenti a contatto 
Le lenti a contatto fermano la miopia?
ortocheratologia per miopia

  • Lenti a contatto. Qualche studio avrebbe tentano di dimostrare un rallentamento marginale nella progressione della miopia, nell’ordine di frazione di diottrie. Poco per le forme importanti, e comunque non definitivo.
  • Ortocheratologia: é una tecnica che prevede uso di lenti a contatto speciali notturne che modificano la superficie anteriore della cornea, appiattendola centralmente, efficace per la correzione temporanea della miopia di basso grado. La cornea ritorna nella sua posizione primaria dopo 1/8 settimane dalla sospensione del trattamento. Le lenti si indossano di notte, e di giorno si resta liberi: questo è un vantaggio da un punto di vista di qualità di vita e di infezioni. La tecnica non è esente da complicanze: staining corneale, riduzione della IOP, riduzione sensibilità corneale, aumento di infezioni, modifica delle cellule epiteliali della cornea, aberrazioni. Studi su numerosi pazienti sono ancora in atto, anche se pare che la ortocheratologia rallenti la progressione miopica.
  • Anche le lenti a contatto multifocali sono valutate per scoprirne l’eventuale effetto sulla progressione miopica.

chirurgia laser eccimeri per
miopia-astigmatismo-ipermetropia

  • Chirurgia miopia laser eccimeri. Le moderne tecniche di laser a eccimeri permettono  la correzione “artificiale” della miopia, andando a rimodellare la cornea tramite il laser. I risultati con i laser recenti sono eccellenti. L’età ideale per il laser è dopo i 25 anni circa.
  • Si possono anche eseguire tecniche per inserire all’interno dell’occhio lentine “correttive”. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3740568/

trattamenti farmacologici per miopia
Atropina per miopia nei bambini

  • Atropina collirio a basso dosaggio. Secondo qualche studio  la somministrazione quotidiana di atropina a bassissima percentuale, tale che non dia difetti visivi, potrebbe portare beneficio in termini di progressione e di miopizzazione.

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

Rimedi per blefariti, orzaiolo, calaziosi Cura e prevenzione In questo articolo parleremo di blefariti, calazi, delle loro cause e del particolare legame che hanno con l'intestino. I calazi e le blefariti, infatti, hanno spesso come causa scatenante problemi intestinali a carico del...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e nella sindrome da occhio secco in fondo alla pagina ci sono  i link alle farmacie che preparano Ciclosporina collirio in Emilia Romagna Meccanismo di azione della ciclosporina collirio La ciclosporina fa parte dei farmaci...

Autosiero (collirio con siero autologo)

l'autosiero contro l'occhio secco siero autologo e siero eterologo collirio   Il siero autologo, chiamato anche autosiero, è uno speciale collirio ottenuto tramite la centrifugazione del proprio sangue (che viene normalmente prelevato come per gli esami di laboratorio ematici), e contiene diversi...

Occhio secco da disfunzione ghiandole meibomio

Occhio secco e disfunzione ghiandole di Meibomio L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone. Si tratta fondamentalmente di una congiuntivite cronica che autoalimenta un deficit lacrimale,...

Lenti a contatto come si usano

 chi mi deve dire se posso usare le lenti a contatto Prima di scegliere la tipologia di lenti e di acquistarle, consultare il medico oculista per verificare l'assenza di controindicazioni e, anche in seguito, sottoporsi a controlli periodici dal medico. La lente a contatto è un corpo estreneo, ben...

Mascherine ffp anticovid e dermatiti, blefariti congiuntiviti

Mascherine ffp pelle e occhi  A seguito di questa situazione emergenziale, molti di noi sono obbligati (o autonomamente indotti) ad usare mascherine protettive per proteggere gli altri e se stessi da eventuali contagi, come prevenzione della Sars Cov 19. Questi dispositivi, benché utili, possono...

6-Allergie a novembre/dicembre: gli acari

Allergie oculari a novembre e dicembre Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link. La stagione classica in cui si pensa che gli allergici soffrano è la primavera. In realtà ci sono...

OCT il raggio laser per le maculopatie

OCT il raggio laser che in pochi secondi fa diagnosi di maculopatie L'esame OCT è un esame che permette di visualizzarela retina con i suoi strati profondie il nervo ottico   L'oct è una esame la cui sigla significa tomografia a coerenza ottica. Negli ultimi anni si è imposto come pilastro...

Cataratta secondaria e yag laser capsulotomia

trattamento yag della cataratta secondaria

Occhio secco e alfa/beta diversità microbiota intestinale

Occhio secco autoimmune, ambientale e variazioni del microbiota intestinale associate  Questo articolo trae spunto da un lavoro riportato in calce, di cui si riporta il link, e non ha finalità commerciali nè di lucro ma solo scientifico/divulgative L'occhio secco è una malattia multifattoriale che...

Microbiota oculare come cambia durante le malattie degli occhi

microbiota oculare nelle gravi malattie della superficie oculare In un recente studio sono stati analizzati alcuni pazienti, per valutare la composizione del microbioma oculare e confrontare le popolazioni tra sani e malati. A seguito di questo studio sono emersi risultati interessanti sullo...
occhio bimbo

Occhiali dopo intervento di cataratta

Quando si possono fare gli occhiali dopo intervento di cataratta Questo articolo fa parte degli articoli inerenti la cataratta e l'intervento, che trovate QUI. Una domanda che molti pazienti ci fanno nei nostri ambulatori oculistici di Faenza e Ravenna è dopo quanto tempo dall'intervento di...

come si usano i colliri (anche nei bimbi)

Come si usano i colliri Una colpa che spesso abbiamo noi medici, è quella di non essere sufficientemente chiari con i pazienti riguardo alle terapie da eseguire. No, non parlo della scrittura tipicamente medica, visto che a oggi si usano i computer, bensì di come vanno assunti i farmaci. Cosa sono...

Vitamina D per occhio secco

 Occhio secco e vitamina D L'occhio secco, una malattia multifattoriale descritta a fondo QUI, risponde, oltre che alle terapie locali con colliri a base di cortisonici, antinfiammatori, autosiero, ciclosporina e lacrime artificiali, anche all'alimentazione; in altri articoli, abbiamo già...

Vitamina C e Vitamina E per gli occhi: maculopatie

 Vitamina C - vitamina E per maculopatie Arriviamo oggi a parlare di due Vitamine fondamentali per l'uomo, la vitamina C e la vitamina E, dopo aver accennato alla Vitamina D e alla Vitamina B e dei loro effetti su occhi secchi e dolore oculare. Infatti tutto l'organismo e ovviamente  gli occhi,...

Probiotici calazi, occhio, secco e blefariti

Blefariti e calazi: probiotici rimedi naturali efficaci In questo articolo scriveremo sull'integrazione di probiotici per il riequilibrio del microbiota intestinale e  la possibile efficacia in problemi quali occhio secco e calazi dei bimbi. Blefariti, orzaioli e calazi sono spesso legati ad...

Asse intestino occhio (terza parte): digiuno, trapianto fecale, probiotici

Microbiota intestinale e occhio Asse intestino occhio La prima e seconda parte di questo articolo si trovano  qui Il digiuno intermittente e le malattie oculari Continuando il riadattamento dell'articolo citato in  calce a questa pagina, liberamente rielaborato a fini divulgativi, arriviamo infine...

Perché i bambini sbattono sempre gli occhi

bimbo ammicca spesso e strizza gli occhi  Cos'è l'ammiccamento In questo articolo parleremo dei bimbi che sbattono continuamente le palpebre e delle cause che possono portare a questi disturbi. Uno dei motivi di visita più frequente per cui i genitori portano a visitare i bambini, almeno negli...

Metabolomica occhio secco: i probiotici modificano il proteoma della ghiandola lacrimale

Metabolomica dell'occhio secco La superficie oculare, un'interfaccia tra l'occhio e l'ambiente, è costituita dalla cornea, dalla congiuntiva bulbare e palpebrale e dalle ghiandole lacrimali e di Meibomio. Spesso vittima di alterazioni infiammatorie e degenerative, può essere responsabile di...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista