Tampone oculare dove farlo, a cosa serve, come si fa

Il tampone oculare: dove farlo? Il tampone oculare rappresenta un importante strumento diagnostico utilizzato in oftalmologia per valutare la presenza di patologie oculari e monitorare la salute degli occhi. In questo articolo, capiremo a cosa serve, dove farlo e come si fa.

 

 

Tampone oculare: dove farlo?

Il tampone oculare può essere fatto nei nostri studi direttamente durante una visita. Si può anche prenotare il tampone oculare come prestazione indipendente. Per maggiori informazioni contattarci tramite il modulo del sito.


Tampone oculare, dove farlo.

I test
tamponi oculari PCR
e i Test per il microbiota oculare
sono disponibili nel seguente sito

https://pcr4eye.it

Clik su questo box: si aprirà il sito in nuova pagina che le indicazioni su tampone oculare: dove farlo?

Nei nostri ambulatori eseguitamo i tamponi oculari PCR e i test microbiota oculare
in ambulatorio per le zone di  Faenza, Ravenna, Imola, Castel San Pietro, Forlì, Cesena. 

 

Cos’è un tampone oculare  e dove farlo

Il tampone oculare è test non invasivo che consente agli oftalmologi di raccogliere campioni di liquido lacrimale o muco dalla superficie dell’occhio o di altro materale per esempio da infezioni corneali (cheratiti) o blefarocongiuntiviti. 

Questi campioni forniscono informazioni cruciali sulla presenza di infezioni e di batteri, funghi, protozoi, o virus presenti nella superfice oculre.

Leggi anche

Microbiota Oculare

Il microbiota oculare, costituito da una vasta comunità di microorganismi residenti sulla superficie dell’occhio, svolge un ruolo cruciale nella salute oculare. Questa comunità comprende batteri benefici che contribuiscono al mantenimento di un ambiente oculare equilibrato. La diversità del microbiota oculare può influenzare la resistenza alle infezioni e la risposta immunitaria locale. Studi recenti hanno evidenziato l’importanza di comprendere la composizione del microbiota oculare nell’interpretazione dei risultati dei tamponi oculari, poiché variazioni nella flora batterica possono influenzare le condizioni oculari e la suscettibilità alle infezioni. L’approfondimento della conoscenza sul microbiota oculare potrebbe contribuire a sviluppare terapie mirate e personalizzate per mantenere un ambiente oculare ottimale.
Leggi anche:

Perchè e quando si fa un tampone oculare

I tamponi oculari sono raccomandati quando si sospetta la presenza di:

  • Infezioni oculari
  • Allergie
  • Infiammazioni. Possono essere eseguiti anche per:
  • Monitorare la risposta al trattamento
  • cheratiti
  • blefaroocongiuntiviti

Cosa trovano i tamponi oculari

I tamponi oculari possono rivelare la presenza di:

  • Batteri
  • Virus
  • Funghi
  • Altri microrganismi. Possono anche identificare:
  • Marcatori infiammatori
  • Allergeni associati a condizioni come la congiuntivite allergica.

Batteri che trova il tampone oculare

I tamponi oculari sono progettati per rilevare una varietà di patogeni che possono infettare l’occhio. Di seguito sono elencati alcuni dei principali patogeni che possono essere identificati attraverso i tamponi oculari:

  1. Batteri:
    • Staphylococcus aureus
    • Streptococcus pneumoniae
    • Haemophilus influenzae
    • Pseudomonas aeruginosa
    • Chlamydia trachomatis
  2. Virus:
    • Adenovirus
    • Herpes simplex virus (HSV)
    • Varicella-zoster virus (VZV)
    • Influenza virus
    • Enterovirus
  3. Funghi:
    • Candida spp.
    • Aspergillus spp.
    • Fusarium spp.
    • Cryptococcus neoformans
  4. Parassiti:
    • Acanthamoeba
    • Giardia lamblia
    • Toxoplasma gondii

Questi patogeni possono essere responsabili di una serie di condizioni oculari, tra cui congiuntiviti, cheratiti, uveiti e altre infezioni oculari. La corretta identificazione di questi agenti patogeni attraverso i tamponi oculari è fondamentale per una diagnosi accurata e per stabilire un piano di trattamento mirato.
Leggi anche

Preparazione al tampone oculare

Prima di eseguire un tampone oculare, è importante:

  • Rimuovere eventuali lenti a contatto.
  • Lavare accuratamente le mani per evitare contaminazioni.
  • L’oftalmologo spiegherà il procedimento al paziente per garantire la collaborazione durante il test.

Come si Esegue il Tampone Oculare e dove farlo

Il tampone oculare viene eseguito utilizzando un piccolo bastoncino di cotone o un tampone sterile. L’oftalmologo delicatamente strofina la superficie dell’occhio per raccogliere il campione di liquido. Il processo è generalmente indolore e richiede solo pochi minuti. Dove fare il tampone oculare? le indicazioni le darà l’oculista di fiducia.

Tecnologie Avanzate nell’Esecuzione dei Tamponi Oculari

Alcuni centri oftalmologici utilizzano tecnologie avanzate, come la citologia a impressione, che consente di ottenere campioni cellulari più dettagliati per una diagnosi più precisa. E’ anche possibile l’analisi metagenomica del materiale per trovare quadri di disbiosi e cercare tutti i microrganismi presenti nel tampone

Risultati dei Tamponi Oculari

Una volta ottenuto il campione, viene analizzato in laboratorio per identificare la presenza di microrganismi patogeni o altri segni di anomalie. I risultati sono cruciali per la definizione del trattamento più appropriato.
Un recente nuovo serviziopermette a tutti gli oculisti di eseguire il tampone e avere risultati in 2/3 giorni tramite tecniche di PCR.

Tampone Oculare e antibiogramma

Quando vengono eseguiti tamponi oculari per rilevare la presenza di patogeni, è spesso essenziale associare l’analisi a un antibiogramma. L’antibiogramma è una pratica di laboratorio che mira a determinare la sensibilità di specifici patogeni agli antibiotici. Questo processo è di fondamentale importanza per guidare la scelta del trattamento antibiotico più efficace contro l’infezione oculare identificata.

Dopo aver isolato il patogeno dal campione raccolto con il tampone oculare, vengono testate diverse classi di antibiotici per valutare la risposta del patogeno a ciascun agente antimicrobico. Questa informazione consente agli oftalmologi di adottare un approccio terapeutico mirato, riducendo al minimo l’uso indiscriminato di antibiotici e contribuendo alla prevenzione della resistenza antimicrobica. L’antibiogramma fornisce quindi un importante strumento di supporto decisionale nella gestione delle infezioni oculari, aiutando a garantire un trattamento efficace e personalizzato per ogni paziente.

 

Fattori da Considerare dopo il Test

Dopo l’esecuzione del tampone oculare, l’oftalmologo discuterà con il paziente i risultati e le opzioni di trattamento. In alcuni casi, potrebbe essere necessario eseguire ulteriori test o monitorare la situazione nel tempo.

Frequenza dei Tamponi Oculari

La frequenza con cui vengono eseguiti i tamponi oculari dipende dalla condizione specifica del paziente. In alcuni casi, possono essere necessari test regolari per monitorare la risposta al trattamento o la progressione di una patologia.

Conclusioni

I tamponi oculari sono uno strumento prezioso per la diagnosi e il monitoraggio delle patologie oculari. Seguendo le indicazioni dell’oftalmologo e comprendendo il processo di esecuzione del test, i pazienti possono contribuire attivamente al mantenimento della salute dei propri occhi.

Tampone oculare in Emilia Romagna dove farlo

Presso gli ambulatori di Faenza e Ravenna presso cui eseguiamo l’attività è possibile eseguire il tampone oculare durante la visita o come prestazione indipendente. Per maggiori informazioni su dove farlo esattamente contattarci tramite il modulo del sito.

 

propoli e miele, rimedi naturali per la cataratta e gli occhi

Cure naturali per gli occhi: propoli Come rimedio naturale per gli occhi, la propoli ha dimostrato in alcuni esperimenti di rallentare la cataratta nei topi diabetici. Alimentazione e occhi Che l'alimentazione corretta sia essenziale per la salute degli occhi, come dell'organismo in generale, è...

Prebiotici e occhi: rimedi naturali per malattie oculari

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Prebiotici e malattie oculari I prebiotici sono stati definiti una ventina di anni fa come "un ingrediente alimentare non digeribile che influisce positivamente sull'ospite stimolando...

Occhi e fegato

Occhi e Fegato L'occhio e il fegato sono due organi che sembrano molto distanti tra loro, ma in realtà sono strettamente legati. Molte malattie del fegato possono infatti causare problemi agli occhi, e viceversa. In questo articolo parleremo delle principali patologie che coinvolgono questi due...

Cause di miodesopsie, corpi mobili vitreali e distacco di vitreo

 Cosa sono i corpi mobili del vitreo e le miodesopsie (floaters)Cause di miodesopsie e cause di distacco di vitreo  In questa pagina trovate descritte le cause delle miodesopsie, come si formano i corpi mobili, vedremo  le cause del distacco di vitreo e parleremo delle cure e terapie per questi...

Siero autologo collirio (autosiero): differenza con siero collirio da donatore e siero cordonale

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio   Di  sindrome dell'occhio secco abbiamo ampiamente parlato in numerose altre pagine alle quali rimandiamo (link). Come spiegato già, tra le terapie di secondo livello, che si eseguono quando purtroppo le terapie...

Cure naturali per occhi gonfi

Cure Naturali per gli Occhi Gonfi Le cure naturali per gli occhi gonfi sono essenzialmente rimedi fitoterapici.Vediamo  quali sono le cure naturali  utili , la dieta corretta e i rimedi locali.E' essenziale però che l'oculista faccia una diagnosi precisa. Occhi gonfi cause Gli occhi gonfi possono...

Sale, ipertensione e occhi

 ALimentazione, dieta ricca di sale e malattie oculari  La visione dell'oculistica multidisciplinare, che trovate descritta QUI,  cerca di considerare l'organismo come unico e non valuta quindi  l'occhio avulso dal resto del corpo. Questa impostazione, ovviamente, non  può prescindere anche da ciò...

Artemisia e assenzio rimedi naturali per gli occhi

 Artemisia e assenzio I composti botanici e gli estratti dalle piante sappiamo che possono essere utili in alcune patologie oculari come cataratta, diabete, congiuntiviti, blefariti, occhio secco.  In questa pagina parleremo della Artemisia o  Assenzio maggiore e dei suoi dimostrati effetti...

 

 

Riferimenti bibliografici per “tampone oculare: dove farlo?”

https://www.mdpi.com/1422-0067/23/18/10229/htm

www.eyemetagenomics.com – tampone oculare: dove farlo? sito del servizio di tamponi oculari

Dong Q, Brulc JM, Iovieno A, et al. Diversity of bacteria at healthy human conjunctiva. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2011;52(8):5408-5413. doi:10.1167/iovs.11-7670.

Graham JE, Moore JE, Jiru X, et al. Ocular pathogen or commensal: a PCR-based study of surface bacterial flora in normal and dry eyes. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2007;48(12):5616-5623. doi:10.1167/iovs.07-0530.

Gao J, Li Y, Wan X, et al. Composition and comparison of the conjunctival microbiota of Chinese patients with adult-onset and childhood-onset type 1 diabetes. Diabetes Metab Res Rev. 2020;36(4):e3274. doi:10.1002/dmrr.3274.

Wen X, Miao L, Deng Y, et al. The influence of age and sex on ocular surface microbiota in healthy adults. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2017;58(14):6030-6037. doi:10.1167/iovs.17-22955.

Kugadas A, Gadjeva M. Impact of microbiome on ocular health. Ocular Surf. 2016;14(3):342-349. doi:10.1016/j.jtos.2016.03.005.

Dong X, Wang Y, Qin X, et al. Characterization of ocular surface microbiota in meibomian gland dysfunction. Int J Ophthalmol. 2019;12(4):625-631. doi:10.18240/ijo.2019.04.13.

Wen X, Wu Y, Tan X, et al. The influence of age and sex on ocular surface microbiota in healthy adults. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2017;58(14):6030-6037. doi:10.1167/iovs.17-22955.

Zhang J, Wu Y, Weng R, et al. Shift of the ocular surface microbiota in Stevens-Johnson syndrome. Ocul Surf. 2021;19:31-39. doi:10.1016/j.jtos.2020.10.009.

Ma J, Li W, Cui J, et al. Dysbiosis of ocular surface microbiota in habitual contact lens wearers. Microorganisms. 2020;8(10):1532. doi:10.3390/microorganisms8101532.

Huang Y, Yang B, Li W. Defining the normal core microbiome of conjunctival microbial communities. Clin Microbiol Infect. 2016;22(7):643.e7-643.e12. doi:10.1016/j.cmi.2016.04.006.

Qin et al., 2014. The effect of cyclosporine A on the ocular surface flora in patients with keratoconjunctivitis sicca. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3969654/

Ozkan et al., 2015. Reduced diversity and altered composition of the gut microbiome in individuals with myopia. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4613092/

Dong et al., 2020. The association between ocular surface microbiota and OSD severity in patients with Meibomian gland dysfunction. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7185588/

Wen et al., 2019. The role of ocular surface microbiota in the pathogenesis of ocular surface disorders. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6790219/

Jayasudha et al., 2020. Altered conjunctival microbiome diversity and compositional changes in patients with uveitis. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7686031/

Cavuoto KM, Banerjee S, Galor A. Relationship Between the Ocular Surface Microbiome and Ocular Surface Health in Dry Eye Disease. Ocul Surf. 2021 Jan;19:130-138. doi: 10.1016/j.jtos.2020.10.007. Epub 2020 Nov 6. PMID: 33166738.

Dong Q, Brulc JM, Iovieno A, et al. Diversity of Bacteria at Healthy Human Conjunctiva. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2011;52:5408–5413.

Shin H, Price K, Albert L, Dodick J, Park L, Dominguez-Bello MG. Changes in the Eye Microbiota Associated with Contact Lens Wearing. mBio. 2016;7(2):e00198-16. doi:10.1128/mBio.00198-16.

Ozkan J, Nielsen S, Diez-Vives C, et al. Temporal Stability and Composition of the Ocular Surface Microbiome. Sci Rep. 2017;7(1):9880. Published 2017 Aug 31. doi:10.1038/s41598-017-10430-8.

Wen X, Miao L, Deng Y, Bible PW, Hu Y, Huang Y. The Influence of Ocular Surface Microbiota on Ocular Drug Delivery. Curr Eye Res. 2021 Jan;46(1):45-53. doi: 10.1080/02713683.2020.1821742. Epub 2020 Sep 18. PMID: 32946279

Nakamura S, Okamoto T, Suzuki T, et al. Effects of topical administration of Lactobacillus brevis on the bacterial flora in the conjunctival sac of murine eyes. J Infect Chemother. 2003;9(4):259-263.

Wen X, Miao L, Deng Y, et al. The influence of bacterial keratitis on the ocular surface microbiota. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2020;61(11):2.

Zhang X, Chen W, De Paiva CS, Volpe EA, Gandhi NB, Farley WJ, et al. Desiccating stress-induced MMP production and activity worsens corneal epithelial barrier dysfunction. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2010;51(9):4293-4302.

Yoon KC, Im SK, Seo MS. Changes of tear film and ocular surface in diabetes mellitus. Korean J Ophthalmol. 2004;18(2):168-174.harma A, Hindman HB. Aging: a predisposition to dry eyes. J Ophthalmol. 2014;2014:781683.

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche...

Occhi e fegato

Occhi e Fegato L'occhio e il fegato sono due organi che sembrano molto distanti tra loro, ma in realtà sono strettamente legati. Molte malattie del fegato possono infatti causare problemi agli occhi, e viceversa. In questo articolo parleremo delle...

Cure naturali per allergie

Cure naturali per allergie Terapie, rimedi e cure naturali per allergie oculari e generali.Le allergie oculari rappresentano una patologia molto diffusa che coinvolge il 30% della popolazione mondiale. Questa condizione è caratterizzata dalla...

campo visivo a cosa serve

Campo visivo Il campo visivo è un esame che si fa in numerose condizioni, dal glaucoma al mal di testa, dai traumi agli insulti vascolari. il Campo visivo a cosa serve e come si esegue Il campo visivo è un esame che serve per valutare la...

Occhi e cattiva digestione

Occhi e cattiva digestione: come sono collegati? La salute dei nostri occhi dipende da molti fattori, tra cui l'alimentazione e la digestione. Una cattiva digestione può influire negativamente sulla salute degli occhi, causando infiammazione,...

Occhi rossi da polvere e inquinamento

Occhi rossi da polvere e inquinamento La polvere da inquinamento dell'aria è causa di infiammazione agli occhi con conseguenti occhi rossi, occhi gonfi, prurito, bruciore a altri sintomi oculari Occhi rossi e gonfi: l'inquinamento L'inquinamento...

Dolore occhio secco. Cause e rimedi

Occhio secco e dolore agli occhi Il dolore nell'occhio secco è causato da una sofferenza delle microbofibre nervose della superficie degli occhi. L'occhio secco L'occhio secco è una frequente malattia infiammatoria della superficie oculare, che può...

Occhio secco e alfa/beta diversità microbiota intestinale

Occhio secco autoimmune, ambientale e variazioni del microbiota intestinale associate  L'occhio secco è una malattia multifattoriale che porta a una infiammazione della superficie dell'occhio associata a una alterazione della lacrima, dislacrimia,...

Dieta mediterranea per occhi: degenerazione maculare

Dieta mediterranea e alimentazione per maculopatia La maculopatia può essere prevenuta alla dieta corretta e alla alimentazione sana. La dieta mediterranea pare essere la più efficace per prevenire le maculopatie anche per la dua azione modulante...

Cause miodesopsie – corpi mobili – distacco posteriore vitreo

Vitreo e corpi mobili vitreali.Miodesopsie e antiossidantiFisica chimica e biologia vitreale  Il corpo vitreo trasparente, che occupa circa l'80% del volume dell'occhio, è carico di numerosi antiossidanti enzimatici e non enzimatici che potrebbero...

Occhi rossi in piscina: cause, rimedi e cosa fare

Occhi rossi in piscina: cause, rimedi e cosa fare Gli occhi rossi in piscina sono un problema comune in adulti e bambini. Vediamo le cause di occhi rosi in piscina, i  rimedi e cosa si può fare. Occhi rossi in piscina La comparsa di occhi rossi in...

Terapie e cure per miopia

  Terapie e cure per la miopia Le nuove terapie e cure per la miopia.E' davvero possibile curare la miopia? ci sono alcune cose da sapere sui metodi per rallentare la miopia. Cosa si può fare per rallentare la miopiafermare la miopia è possibile?...

Artemisia e assenzio rimedi naturali per gli occhi

 Artemisia e assenzio I composti botanici e gli estratti dalle piante sappiamo che possono essere utili in alcune patologie oculari come cataratta, diabete, congiuntiviti, blefariti, occhio secco.  In questa pagina parleremo della Artemisia o ...

Dermatiti intorno agli occhi e alimenti

Dermatiti contorno occhi e alimenti LA alimentazione è una causa di  dermatiti, pelle arrossata, palprbe arrossate intorno agli occhi. Le dermatiti perioculari  si associano spesso a irritazione degli occhi come blefariti e congiuntiviti.  Cute...

MIcrobioma oculare e microbiota oculare

  Il Microbioma Oculare: Un Ecosistema Unico nell'Organo della Vista Il microbioma oculare è l'insieme di microorganismi che vivono sulla superficie dell'occhio. Questo ecosistema è diverso dal microbiota oculare, che si riferisce alla totalità...

Rimedi naturali occhi rossi, gonfi e infiammati

Occhi rossi Gli occhi rossi sono espressione di infiammazione oculare. L'identificazione della cause permetterà di risolvere il problema che, se trascurato, può ripresentarsi spesso e diventare cronico. Occhi rossi: le infiammazioni oculari Le...