Occhio secco e osteoporosi: una associazione da valutare attentamente

 

L’occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone.  E’ una malattia che si associa alla diminuzione della quantità lacrimale e a una modifica della sua composizione  Esiste un lungo elenco di cause della sindrome dell’occhio secco, comprese le condizioni della superficie oculare (esempio Blefarite, disfunzione della ghiandola di Meibomio), anamnesi chirurgica oculare (es. trapianto di cornea, chirurgia refrattiva), condizioni infiammatorie (es allergie), squilibrio ormonale (es. ormoni tiroidei, ormoni sessuali), ambiente (es. tempo secco, uso eccessivo di lenti a contatto, fumo), condizioni neurologiche (es. paralisi del nervo trigemino, battito di ciglia poco frequente), farmaci (es. antistaminici) e malattia sistemica (ad esempio, sindrome di Sjogren, diabete mellito). Tutte le cause e le terapie di occhio secco sono discusse ampiamente in questa altra pagina a cui rimandiamo (clicca qui).

Osteoporosi

L’osteoporosi  è una malattia multifattoriale (età, sesso, geni, dieta, malattie generali) conseguente alla diminuzione della massa ossea e fragilità conseguente. E’ prevalente nelle donne e negli over 65. Aumenta anche il tasso di mortalità di circa 3 volte. 

Osteoporosi e occhio secco

È evidente che l’osteoporosi e la sindrome dell’occhio secco condividono fattori di rischio e caratteristiche epidemiologiche comuni.

Occhio secco associato a osteoporosi

Alcuni autori quindi hanno cercato di capire la relazione fisiopatologica tra osteoporosi e sindrome dell’occhio secco, che pare complessa; tuttavia, sono stati proposti numerosi meccanismi. 

ormoni sessuali occhio secco e osteoporosi

Il primo meccanismo è una carenza di ormoni sessuali. Il calo degli estrogeni nelle donne in post menopausa aumenta numero e attività di osteoclasti, le cellule che rimaneggiano il tessuto osseo con azione distruttuva, mentre gli androgeni auementano l’attività osteoblastica (di deposito del tessuto). Di contro la carenza androgenica porta a osteoporosi negli uomini. Anche la ghiandola di Meibomio pare influenzata dagli ormoni sessuali.

 Segnalazione purinergica

Numerosi studi hanno riportato che la segnalazione purinergica può influenzare la sindrome dell’occhio secco e l’osteoporosi. Essi sono nella superficie oculare e nel tessuto osseo, dove inibiscono gli osteoclasti.

Calcio, vitamina D, osteoporosi e occhio secco

Il calcio nel film lacrimale è particolarmente importante nella segnalazione cellulare, nel metabolismo, nell’espressione genica, nell’osmolarità e persino nella funzione delle cellule caliciformi congiuntivali. L’evidenza infatti dimostra che l’unguento di calcio riduce i sintomi dell’occhio secco. Alcuni ricercatori hanno anche  dimostrato un’associazione tra la carenza di vitamina D negli anziani e l’osteoporosi e la sindrome dell’occhio secco. La vitamina D è fondamentale per la regolazione dell’omeostasi del calcio, del metabolismo osseo, della modulazione immunitaria, del controllo dell’infiammazione, della proliferazione cellulare e della differenziazione cellulare.  Infine la Vitamina D  è implicata nel favorire la sintesi di interleukine anti-infiammatorie, come la IL-10 e IL-13 e la riduzione di quelle pro-infiammatorie, come la IL-8 e il TNF-alfa. Di Vitamina D e ochcio secco ne abbiamo parlato in questo articolo a cui rimandiamo per gli approfondimenti.

occhio secco e Osteoporosi, una associazione da considerare

Vari sono i motivi quindi per cui occhio secco e osteoporosi sono condizioni spesso associati. Hanno infatti fattori epidemiologici comuni, dipendenza dagli stessi ormoni e dall’età. Quindi è possibile attivare un follow up oculistico in pazienti con osteoporosi, anche per ridurre la possibilità di cali visivi che portino a cadute e fratture.

Foto di Dr. Manuel González Reyes da Pixabay 

 

Microbiota intestinale, disbiosi e malattie dell’occhio (glaucoma, occhio secco, blefariti, uveiti,diabete, degenerazione maculare)

Il microbiota intestinale e gli occhi Il microbiota intestinale influenza la salute degli occhi oltre che di altri organi. Microbiota intestinale Negli ultimi anni son stati eseguiti studi scientifici che approfondiscono i rapporti tra flora batterica intestinale (microbiota) e l'aggravarsi di...

Probiotici e occhi. Rimedio naturale per malattie oculari

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Probiotici e malattie degli occhi probiotici nella congiuntivite allergica I probiotici, cioè i batteri "buoni" che fanno parte del microbiota intestinale, possono essere assunti per...

Occhi rossi e influenza nei bambini

OCCHI ROSSI E INFLUENZA NEI BAMBINI: Una Guida Completa alle Cause e alle Cure Naturali  IntroduzioneGli occhi rossi nei bambini rappresentano spesso un campanello d'allarme per i genitori, indicando potenziali problemi di salute. Tra le varie cause, l'influenza è una delle principali in grado di...

Cause di occhio secco: perché viene l’occhio secco

 Occhio secco cause Le cause di occhio secco principali vanno ricercate in fattori ambientali, patologie reumatologiche, conseguenze di forme allergiche, condizioni autoimmuni come il Sjogren e nell'intestino, al fine di ottimizzare le cure e le terapie. Occhio secco cos'è L'occhio secco ha...

Cure naturali per cataratta (senza intervento?)

 Rimedi e cure naturali per la catarattaCataratta senza intervento? Ci sono cure naturali che potrebbero rallentare la cataratta.E' possibile rallentare l'evoluzione della cataratta in modo da non arrivare all'intervento? Possibile rallentare la cataratta senza intervento? La cataratta, è una...

Occhio secco come si cura

Occhio secco come si curaTerapie naturali e rimedi ufficiali e di sintesi Le cure e le terapie dell'occhio secco possono essere di sintesi o naturali.Le cure di sintesi si usano frequentemente specialmente nelle forme gravi e acute mentre le cure naturali per l'occhio secco si associano per...

Ortocheratologia: lenti a contatto notturne

  Ortocheratologia: le lenti a contatto notturne La lente a contatto notturne per ortocheratologia sono  una ottima soluzione che trova molte applicazioni   e può avere molti vantaggi. Introduzione L'ortocheratologia, che usa lenti a contatto notturne, è una tecnica non chirurgica utilizzata...

Rosacea oculare

  Rosacea oculare La rosacea oculare è una patologia infiammatoria cronica che colpisce gli occhi e la regione perioculare, spesso associata alla rosacea cutanea.Vediamo cause, cure, e rimedi naturali per la rosacea oculare. Introduzione: la rosacea La rosacea oculare è una patologia infiammatoria...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista