le lenti a contatto alterano il microbiota oculare

Il microbiota è la comunità di batteri che vive in un luogo. Anche la superficie oculare ha un suo proprio microbiota, che deve rimanere in equilibrio con il sistema immunitario dell’organismo. Numerosi sono gli stimoli che possono influenzare la composizione del microbiota oculare. In questo articolo parliamo delle lenti a contatto.

La lente a contatto interagisce con la superficie oculare e altera il microbiota

Nonostante si creda che le lenti a contatto siano innocue, in realtà non è proprio così. Benché siano di materiale quasi inerte, esse portano, a lungo termine, conseguenze nello squilibrare i meccanismi immunitari e il microbiota locale. Lo studio che definisce questo, è riportato in fondo a questa pagine.

come cambia il microbiota con le lenti a contatto

I risultati dello studio definiscono che  gli  Streptococcus, sono decrementati nei portatori di LAC insieme agli Staphylococcus, mentre i Methilobacterium, Pseudomonas e Acinetobacter sono aumentati rispetto ai non portatori. Questo differisce dai risultati delle blefariti, in cui sono incrementati Staphylococcus e Corynebacterium.

come devo usare e gestire le lenti a contatto

La manipolazione con le dita delle lenti a contatto potrebbe essere il fattore che importa costantemente altri batteri sulla superficie dell’ospite. Anche se le mani sono lavate questi cambiamenti avvengono, poiché la steriità della cute éè una chimera. Ci vorrebbe quindi un esperimento in cui chi indossa le lenti a contatto usasse sempre guanti sterili per la manipolazione per chiarire questo punto.

Lenti a contatto e infezioni

Si è pensato che le lenti a contatto favorissero le infezioni per vari meccanismi:

  • effetto incubatrice meccanico, fisico-chimico
  • importazione di germi dall’esterno tramite la lente a contatto
  • alterazione del sistema di equilibrio per cui le lenti a contatto alterano il microbiota, la cui stabilità è essenziale per il mantenimento della omeostasi della superficie oculare
  • è possibile però che sia coinvolta anche l’espressione genica tramite la metagenomica del microbiota

In sintesi, l’effetto della lente a contatto non è da sottovalutare, perché ha interazioni con l’occhio che portano a conseguenze, anche se ben tollerate e non percepite dal portatore per molti anni.
E’ fondamentale impiegare soluzioni per lenti a contatto integre ogni volta che si ripongono le lenti nel loro contenitore, maneggiarle con la miglior cura possibile, sapendo che oltre a un certo punto non si può arrivare, e che la suscettibilità a  infezioni e infiammazioni è intrinsecamente connessa all’uso di lenti a contatto (qui).

Può interessarti anche come gestire l’insorgere
di intolleranza da lenti a contatto

come usare correttamente le lenti a contatto

 terapie nelle congiuntiviti da lenti a contatto

Artemisia e assenzio rimedi naturali per gli occhi

 Artemisia e assenzio I composti botanici e gli estratti dalle piante sappiamo che possono essere utili in alcune patologie oculari come cataratta, diabete, congiuntiviti, blefariti, occhio secco.  In questa pagina parleremo della Artemisia o  Assenzio maggiore e dei suoi dimostrati effetti...

Vernal lettera di una mamma

Testimonianza sulla Vernal curata con ciclosporina Una mamma ci scrive Le cose che rendono felici i medici sono le guarigioni dei pazienti. Ancora più felici siamo quando questi pazienti ci mandano dei ringraziamenti, come quello che pubblichiamo. Il nome del bimbo è di fantasia. Trovate...

Occhio secco e osteoporosi

Occhio secco e osteoporosi: una associazione da valutare attentamente   L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone.  E' una malattia che si associa alla diminuzione della quantità...

Vernal Cheratocongiuntivite Cure, rimedi e terapie con ciclosporina

 Keratocongiuntivite Vernal (VKC). Terapie, cure e rimedi possibili La ciclosporina collirio Chi colpisce la vernal keratocongiuntivite? Questo articolo fa seguito a quanto abbiamo già scritto in altra pagina, a cui rimandiamo (link qui) in merito al fatto che la cherato-congiuntivite vernal (VKC)...

Occhi rossi e infiammazione occhi – cause e rimedi naturali

occhi rossi e infiammati occhio rosso, occhio gonfio, occhio che brucia infiammazioni oculari Le infiammazioni oculari e gli occhi rossi sono motivo di visita molto frequente nella nostra attività quotidiana di oculisti a Faenza e Ravenna. In tale ambito notiamo che c'è desiderio, da parte di...

Congiuntivite allergica e rinite

Allergie degli occhi associate a rinite Per allergia si intende una iper-reazione immunitaria dell'organismo verso sostanza normalmente innocue. La congiuntivite allergica (AC) comprende cinque entità cliniche, una congiuntivite allergica stagionale, congiuntivite allergica perenne,...

Resveratrolo, vino, cacao, pistacchi e occhi

Resveratrolo, polifenoli, vino e cacao Proseguono i nostri articoli per la sezione botanica, elementi naturali, vitamine e occhi.  Oggi scriveremo del Resveratrolo. Molte sostanze naturali, come detto, hanno potenti azioni antinfiammatorie e antiossidanti, che potrebbero essere utili se assunte e...

Occhiali dopo intervento di cataratta

Quando si possono fare gli occhiali dopo intervento di cataratta Una domanda che molti pazienti ci fanno nei nostri ambulatori oculistici di Faenza e Ravenna è dopo quanto tempo dall'intervento di cataratta possono iniziare ad acquistare gli occhiali. Anticipiamo subito che successivamente...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista