Visita oculistica completa adulti e bambini
Ambulatori oculistici Faenza Ravenna

La visita oculistica è eseguita con tutti strumenti adeguati e si compone di varie fasi, estese poi, se necessario, dall’oculistica multidisciplinare:

  • raccolta anamnesi per capire il problema della persona, comprensivo dell’acquisizione di informazioni sullo stato di salute generale (farmaci assunti, patologie concomitanti, allergie, familiarità per patologie locali e sistemiche…), l’impegno lavorativo (ambiente, condizioni illuminazione, postura…),
  • analisi segmento anteriore,
  • valutazione visus e refrazione,
  • pressione oculare,
  • visualizzaione del fondo oculare,
  • test dei colori,
  • screening motilità oculare.

La visita oculistica termina con la formulazione di una diagnosi (o di un sospetto diagnostico, in caso potrebbero essere necessari ulteriori esami strumentali), la proposta di una terapia, e suggerimenti per un corretto stile di vita atto alla protezione degli occhi e la prevenzione delle patologie. Se necessaria viene rilasciata ovviamente la prescrizione occhiali, con le spiegazioni per il loro corretto uso. Sono anche date indicazioni sulle lenti a contatto o i trattamenti correttivi i difetti di vista. 

Medici oculisti, non solo oculisti

Dobbiamo purtroppo sottolineare vista la confusione tra ottico, optometrista, ortottista e oculista, che gli oculisti sono medici e la loro formazione porta alla visione di insieme della persona e degli aspetti medici non solo refrattive. Per cui la nostra valutazione comprende tutte le condizioni patologiche e i fattori di rischio generali di ogni paziente. A motivo di ciò a volte si prescrivono ulteriori approfondimenti inerenti altre specialità, con referto in cui si chiede la collaborazione del medico curante.

Visite oculistiche bambini Faenza Ravenna

La valutazione dei bimbi richiede particolari tecniche di visita – come descritto nella pagina dedicata (link) – al fine di non spaventarli e farli “divertire”, ottenendo la loro collaborazione. Un ambiente colorato e accogliente predispone i piccoli pazienti alla visita, e il cambiamento negli anni dei rapporti tra medici e bambini rende la visita meno complicata. Inoltre abbiamo a disposizione un servizio ortottico per valutazioni più estese nel caso ci fosse bisogno per casi particolari e per bambini molto piccoli. Ricordiamo qui, comunque, che lo sviluppo del sistema visivo termina intorno ai 6 anni, per cui, salvo problemi molto gravi, il tempo di intervento permette di attendere lo sviluppo psicomotorio adeguato del bambino e la sua capacità collaborativa. Abbiamo dedicato una pagina in cui scriviamo come avviene e a cosa serve la visita oculistica pediatrica (link qui).

cosa PERMETTE DI CAPIRE la visita oculistica

Sono seguite tutte le patologie, ad esempio, per citarne alcune (cliccare sulla patologia di interesse per aprire la pagina relativa):

Valutazioni multidisciplinari e sistemiche oculistiche
gli oculisti come medici

Inoltre si valutano anche le condizioni sistemiche che portano a patologie oculari, come, per esempio, malattie reumatologiche responsabili di occhio secco (Sjogren, connettiviti, lupus, fibromialgia), disbiosi intestinali e alterazioni del microbiota (causa di blefariti, blefarocongiuntiviti), malattie dermatologiche e allergie (associate a congiuntiviti ricorrenti papillari e follicolari e blefariti), squilibri cardiocircolatori (compromettono l’andamento di glaucoma e sono responsabili di insulti vascolari retinici). Questa valutazione, ovviamente, si basa sulla consulenza di altri medici e  sulla collaborazione multidisciplinare, grazie alla presenza negli ospedali sedi degli ambulatori di colleghi con cui, negli anni, si è instaurato un rapporto di fiducia al fine di potere valutare il paziente nella sua totalità.
Approfondimenti sulla valutazione multidiscilpinare: QUI.


Alimentazione e salute degli occhi

Siamo profondamente convinti che la salute dell’organismo in toto, e, di conseguenza, anche la salute degli occhi, sia fondamentalmente influenzata dalla alimentazione. Sempre maggiori evidenze si hanno in direzione che squilibri alimentari portino a malattie croniche. Lo studio quindi di questo aspetto e l’integrazione con estratti botanici naturali può avere effetti molto positivi anche sulle malattie oculari, specialmente in termini di prevenzione. Trovate tutto nella sezione alimentazione e microbiota di questo sito cliccando qui.

Tutte le informazioni contattando le segreterie delle varie strutture che ospitano gli ambulatori oculistici di faenza e ravenna (clicca sul nome):

Dott. Alberto Lanfernini Faenza Ravenna
Dott.sa Annalisa Moscariello Ravenna Faenza.

Le prestazioni possono essere eseguite anche in regime di convenzione con il SSN, con regolare appuntamento tramite CUP. Le strutture inoltre hanno convenzioni con le principali assicurazioni e fondi integrativi sanitari (clicca) come Unisalute, Fasdac, Campa, Sanità amica, Fasi…. e con vari enti del territorio (es. banche, Conad card).

Probiotici cosa sono

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Probiotici cosa sono I probiotici sono microrganismi viventi non patogeni, che possono portare beneficio all'ospite se somministrati con continuità. Generalmente, le specie probiotiche...

propoli e miele per gli occhi. Effetti sulla cataratta

La propoli inibisce lo sviluppo della cataratta da zucchero nei ratti  Questo articolo trae spunto da alcuni lavori in letteratura riportati in calce. Il fine è divulgativo/scientifico e non per scopi commerciali GLi elementi naturali per gli occhialimentazione e salute degli occhi Che...

Lenti a contatto come si usano

 chi mi deve dire se posso usare le lenti a contatto Prima di scegliere la tipologia di lenti e di acquistarle, consultare il medico oculista per verificare l'assenza di controindicazioni e, anche in seguito, sottoporsi a controlli periodici dal medico. La lente a contatto è un corpo estreneo, ben...

Vernal lettera di una mamma

Testimonianza sulla Vernal curata con ciclosporina Una mamma ci scrive Le cose che rendono felici i medici sono le guarigioni dei pazienti. Ancora più felici siamo quando questi pazienti ci mandano dei ringraziamenti, come quello che pubblichiamo. Il nome del bimbo è di fantasia. Trovate...

Occhi rossi nei bambini

 Occhi rossi nei bambini cause, rimedi e terapie  Occhi rossi perché vengono Uno dei principali motivi di visita nei nostri ambulatori oculistici di Faenza e Ravenna, dedicati anche alla oculistica pediatrica,  è la presenza di occhi rossi nei bambini (qui il link a come si svolgono le visite...

5-Allergie, congiuntiviti, pollini e dieta. Alimenti da evitare in relazione alle allergie ai pollini

 Congiuntiviti allergiche alimenti da evitare i relazione all'allergia ai pollini Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link.  La dieta a basso contenuto e priva di istamina è stata...

Metabolomica occhio secco: i probiotici modificano il proteoma della ghiandola lacrimale

Metabolomica dell'occhio secco La superficie oculare, un'interfaccia tra l'occhio e l'ambiente, è costituita dalla cornea, dalla congiuntiva bulbare e palpebrale e dalle ghiandole lacrimali e di Meibomio. Spesso vittima di alterazioni infiammatorie e degenerative, può essere responsabile di...

Asse intestino occhio (terza parte): digiuno, trapianto fecale, probiotici

Microbiota intestinale e occhio Asse intestino occhio La prima e seconda parte di questo articolo si trovano  qui Il digiuno intermittente e le malattie oculari Continuando il riadattamento dell'articolo citato in  calce a questa pagina, liberamente rielaborato a fini divulgativi, arriviamo infine...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista