Visita oculistica completa adulti e bambini
Ambulatori oculistici Faenza Ravenna

La visita oculistica è eseguita con tutti strumenti adeguati e si compone di varie fasi, estese poi, se necessario, dall’oculistica multidisciplinare:

  • raccolta anamnesi per capire il problema della persona, comprensivo dell’acquisizione di informazioni sullo stato di salute generale (farmaci assunti, patologie concomitanti, allergie, familiarità per patologie locali e sistemiche…), l’impegno lavorativo (ambiente, condizioni illuminazione, postura…),
  • analisi segmento anteriore,
  • valutazione visus e refrazione,
  • pressione oculare,
  • visualizzaione del fondo oculare,
  • test dei colori,
  • screening motilità oculare.

La visita oculistica termina con la formulazione di una diagnosi (o di un sospetto diagnostico, in caso potrebbero essere necessari ulteriori esami strumentali), la proposta di una terapia, e suggerimenti per un corretto stile di vita atto alla protezione degli occhi e la prevenzione delle patologie. Se necessaria viene rilasciata ovviamente la prescrizione occhiali, con le spiegazioni per il loro corretto uso. Sono anche date indicazioni sulle lenti a contatto o i trattamenti correttivi i difetti di vista. 

Medici oculisti, non solo oculisti

Dobbiamo purtroppo sottolineare vista la confusione tra ottico, optometrista, ortottista e oculista, che gli oculisti sono medici e la loro formazione porta alla visione di insieme della persona e degli aspetti medici non solo refrattive. Per cui la nostra valutazione comprende tutte le condizioni patologiche e i fattori di rischio generali di ogni paziente. A motivo di ciò a volte si prescrivono ulteriori approfondimenti inerenti altre specialità, con referto in cui si chiede la collaborazione del medico curante.

Visite oculistiche bambini Faenza Ravenna

La valutazione dei bimbi richiede particolari tecniche di visita – come descritto nella pagina dedicata (link) – al fine di non spaventarli e farli “divertire”, ottenendo la loro collaborazione. Un ambiente colorato e accogliente predispone i piccoli pazienti alla visita, e il cambiamento negli anni dei rapporti tra medici e bambini rende la visita meno complicata. Inoltre abbiamo a disposizione un servizio ortottico per valutazioni più estese nel caso ci fosse bisogno per casi particolari e per bambini molto piccoli. Ricordiamo qui, comunque, che lo sviluppo del sistema visivo termina intorno ai 6 anni, per cui, salvo problemi molto gravi, il tempo di intervento permette di attendere lo sviluppo psicomotorio adeguato del bambino e la sua capacità collaborativa. Abbiamo dedicato una pagina in cui scriviamo come avviene e a cosa serve la visita oculistica pediatrica (link qui).

cosa PERMETTE DI CAPIRE la visita oculistica

Sono seguite tutte le patologie, ad esempio, per citarne alcune (cliccare sulla patologia di interesse per aprire la pagina relativa):

Valutazioni multidisciplinari e sistemiche oculistiche
gli oculisti come medici

Inoltre si valutano anche le condizioni sistemiche che portano a patologie oculari, come, per esempio, malattie reumatologiche responsabili di occhio secco (Sjogren, connettiviti, lupus, fibromialgia), disbiosi intestinali e alterazioni del microbiota (causa di blefariti, blefarocongiuntiviti), malattie dermatologiche e allergie (associate a congiuntiviti ricorrenti papillari e follicolari e blefariti), squilibri cardiocircolatori (compromettono l’andamento di glaucoma e sono responsabili di insulti vascolari retinici). Questa valutazione, ovviamente, si basa sulla consulenza di altri medici e  sulla collaborazione multidisciplinare, grazie alla presenza negli ospedali sedi degli ambulatori di colleghi con cui, negli anni, si è instaurato un rapporto di fiducia al fine di potere valutare il paziente nella sua totalità.
Approfondimenti sulla valutazione multidiscilpinare: QUI.


Alimentazione e salute degli occhi

Siamo profondamente convinti che la salute dell’organismo in toto, e, di conseguenza, anche la salute degli occhi, sia fondamentalmente influenzata dalla alimentazione. Sempre maggiori evidenze si hanno in direzione che squilibri alimentari portino a malattie croniche. Lo studio quindi di questo aspetto e l’integrazione con estratti botanici naturali può avere effetti molto positivi anche sulle malattie oculari, specialmente in termini di prevenzione. Trovate tutto nella sezione alimentazione e microbiota di questo sito cliccando qui.

Tutte le informazioni contattando le segreterie delle varie strutture che ospitano gli ambulatori oculistici di faenza e ravenna (clicca sul nome):

Dott. Alberto Lanfernini Faenza Ravenna
Dott.sa Annalisa Moscariello Ravenna Faenza.

Le prestazioni possono essere eseguite anche in regime di convenzione con il SSN, con regolare appuntamento tramite CUP. Le strutture inoltre hanno convenzioni con le principali assicurazioni e fondi integrativi sanitari (clicca) come Unisalute, Fasdac, Campa, Sanità amica, Fasi…. e con vari enti del territorio (es. banche, Conad card).

6-Allergie a novembre/dicembre: gli acari

Allergie oculari a novembre e dicembre Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link. La stagione classica in cui si pensa che gli allergici soffrano è la primavera. In realtà ci sono...

Microbiota e occhio: articoli giornali e siti

Microbiota e occhi L'idea che i batteri intestinali che vivono in costante simbiosi con noi (microbiota intestinale) possano influenzare lo stato di salute dell'organismo in generale si sta diffondendo anche tra gli oftalmologi. Si affacciano finalmente in alcune riviste specialistiche dedicate a...

reazioni allergiche crociate tra alimenti e inalanti mese per mese

REAZIONI ALLERGICHE OCCHI CROCIATE TRA ALIMENTI E INALANTI MESE PER MESE Prima di leggere questo articolo consigliamo la lettura della pagina relativa all'inquadramento generale delle allergie oculari, che trovate in questo link.Chi è allergico a polveri, pollini, animali e altri fattori può...

occhio secco e microbioma oculare

occhio secco e microbioma oculare Vi sono evidenze che il microbiota oculare (la comunità di microbi  che risiedono nella superficie oculare) e intestinale possano influenzare la comparsa dell'occhio secco. E' importante comprendere questi fattori per potere espandere le possibilità terapeutiche....

Occhio secco da disfunzione ghiandole meibomio

Occhio secco e disfunzione ghiandole di Meibomio L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone. Si tratta fondamentalmente di una congiuntivite cronica che autoalimenta un deficit lacrimale,...

Vitamina D e salute degli occhi

Vitamina D e salute degli occhi Come più volte affermato in questo sito, con articoli tratti da letteratura, l'alimentazione ha un ruolo chiave nella prevenzione anche delle malattie oculari. Le vitamine dunque, insieme ad altri nutrienti, sono efficaci protettori degli occhi.  La base per una...

Polifenoli e occhi: Té, uva, mirtillo, olio enotera, glicerolo

Polifenoli e occhi I polifenoli sono un gruppo si sostanze che si trovano in molti vegetali. Hanno proprietà farmacologiche benefiche per l'organismo e quindi sono elementi naturali e rimedi anche per gli occhi. Vediamo quali sono i principali. Questo articolo fa parte della serie dedicata a...

Presbiopia, esperidina e antiossidanti

 Curare la presbiopia con l'alimentazione E' possibile rallentare la presbiopia?   La presbiopia è un difetto di vista che impedisce la visione per vicino e colpisce i soggetti dopo i 40 anni. E' piuttosto fastidioso nella vita di questo periodo storico a causa della continua necessità delle...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista