Occhio secco terapie e rimedi

Questo articolo fa seguito al precedente di inquadramento delle cause dell’occhio secco che trovate in questa pagina cliccando QUI e all’articolo relativo alle terapia. Consigliamo di leggerli prima di questo.

L’occhio secco, una dislacrimia che origina da varie cause, affligge milioni di persone. Dopo avere parlato delle cause e dell’inquadramento generale, della correlazione con osteoporosi (qui), con malattie autoimmuni (qui), abbiamo inquadrato la terapia generale, che si avvale di lacrime artificiali, cortisonici, anti-chemiotassici, autosiero collirio, ciclosporina e correzione dieta e stile di vita. Tutte queste terapie sono descritte per esteso nell’articolo che trovate cliccando qui, del quale consigliamo la lettura.
In un sito fortemente incentrato sull’alimentazione come il nostro, il corretto stile di vita e il microbiota, non poteva mancare un cenno all’uso dei probiotici nell’occhio secco

Probiotici e occhio

Dalla letteratura si evince che qualche probiotico  miscelato con olio di pesce ha aumentato la secrezione lacrimale e diminuito la produzione di specie reattive dell’ossigeno (ROS) nelle ghiandole lacrimali in quadri di secchezza oculare. Ricordiamo che i ROS sono pro-apoptotici. Altri autori affermano che un  composto di L. casei, L . acidophilus, L. reuteri, B. bifidum e S. thermophiles  ha ripristinato la interruzioni della barriera corneale e portato a maggiore secrezione lacrimale.

Molti studi su animali indicano che probiotici e prebiotici possono dunque influenzare il microbiota intestinale e apportare cambiamenti clinici e immunologici variabili.  Specifichiamo che i linfociti T e B sono prevalenti nell’occhio secco Sjogren, mentre i linfociti T lo sono in quello ambientale come già ipotizzato da anni. Come abbiamo anche detto nella nostra relazione, l’attività immunomodulante dei probiotici e del microbiota potrebbe essere il meccanismo del miglioramento osservato.

Gli studi che legano effetti del microbiota e probiotici su occhio secco sono ancora agli inizi. E’ necessario quindi approfondire con altri studi  ‘”asse disbiosi intestinale – superficie oculare – ghiandola lacrimale” per potere prendere una direzione terapeutica specifica, efficace e uniforme.

Per un quadro più generale vi invitiamo a leggere tutti gli articoli sull’occhio secco, come trovate qui.

Occhio secco e osteoporosi

Occhio secco e osteoporosi: una associazione da valutare attentamente   L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone.  E' una malattia che si associa alla diminuzione della quantità...

Miele e occhi

 Miele: cura e rimedio naturale per gli occhi Il miele è un alimento prodotto da secoli dall'uomo e spesso al miele si concedono proprietà curative per numerose malattie, comprese quelle degli occhi. Ma è vero dunque che il miele cura gli occhi? Da secoli il miele viene usato per infezioni...

terapie per miopia

Trattamenti e terapie della miopia cosa si può fare per rallentare la miopiafermare la miopia è possibile? Molti pazienti, specialmente i genitori dei bimbi che iniziano a diventare miopi, ci chiedono in visita se ci siano dei modi per rallentare la miopia (qui per leggere sui fattori di rischio...

occhio secco astenopia e luteina, zeaxantina, ribes nigrum, crisantemo e bacche di goji

Luetina e Zeaxantina Abbiamo più volte scritto in merito all'importanza della alimentazione e di come i composti naturali siano benefici per gli occhi. Presentiamo in questo articolo uno studio che ha migliorato molto l'astenopia, l'affaticamento visivo e i sintomi di occhio secco tramite la...

Probiotici Lactobacillus e Allergie

Probiotici cosa sono In questo articolo parleremo di probiotici e della loro utilità anche per gli occhi, in particolare nelle allergie oculari. Il termine probiotico è stato introdotto da Lilly e Stillwell nel 1965 come agente che conferisce benefici per la salute esistenti nel latte...

Luce blu e occhi: display, monitor, PC, telefonini e LED

Luce blu, telefonini, display, PC, led e occhi La luce  blu è una particolare lunghezza d'onda dello spettro luminoso compresa tra 415 nm e 455 nm. L'esposizione a questa radiazione avviene all'aperto ma anche durante l'applicazione ai display nelle attività lavorative e non. Pare che questa...

Inquinamento e infiammazioni oculari

  Inquinamento e infiammazioni oculari L'inquinamento atmosferico è un grande problema e costituisce una crescente preoccupazione globale. Sono chiare le correlazioni tra numerose malattie e inquinamento dell'acqua, dell'aria, del suolo, ma anche acustico e luminoso. Tra gli organi bersaglio...

Vitamina C e Vitamina E per gli occhi: maculopatie

 Vitamina C - vitamina E per maculopatie Arriviamo oggi a parlare di due Vitamine fondamentali per l'uomo, la vitamina C e la vitamina E, dopo aver accennato alla Vitamina D e alla Vitamina B e dei loro effetti su occhi secchi e dolore oculare. Infatti tutto l'organismo e ovviamente  gli occhi,...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista