Occhiali e lenti per il controllo progressione miopica

Gli occhiali per il controllo della miopia. Lenti per controllo progressione miopica

Introduzione. Lenti per controllo progressione miopica

La miopia è una condizione oculare sempre più comune, che può portare a gravi problemi di vista se non viene adeguatamente gestita. L’uso di lenti da occhiali e lenti a contatto a controllo miopico è una delle strategie più comuni per gestire la progressione della miopia nei bambini e nei giovani adulti. In questo articolo, esamineremo le diverse tecnologie di lenti oftalmiche a disposizione per il controllo della progressione miopica.

Di miopia abbiamo già parlato in tanti articoli:

La miopia: una condizione oculare in crescita

Negli ultimi anni, la miopia è diventata una delle condizioni oculari più diffuse al mondo. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 30% della popolazione mondiale soffre di miopia. La causa principale della miopia è l’allungamento anomalo dell’occhio, che fa sì che le immagini vengano focalizzate davanti alla retina.

Le lenti oftalmiche a controllo miopico

Le lenti oftalmiche a controllo miopico sono un modo efficace per gestire la progressione della miopia. Le lenti a controllo miopico aiutano a correggere la miopia fornendo un’immagine sfocata sulla retina, che può aiutare a ridurre lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Ci sono sia degli occhiali per il controllo della miopia, sia delle lenti a contatto, comprese quelle notturne, di cui parliamo qui.

Le lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco

Le lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco sono una tecnologia relativamente nuova che può aiutare a ridurre la progressione della miopia. Queste lenti hanno una superficie bifocale, che consente all’occhio di vedere contemporaneamente oggetti vicini e lontani. Ciò può aiutare a stimolare l’occhio a focalizzare sull’oggetto lontano e ridurre la tendenza all’allungamento dell’occhio.

Le lenti oftalmiche per il controllo della periferia

Le lenti oftalmiche per il controllo della periferia sono un’altra tecnologia che può aiutare a ridurre la progressione della miopia. Queste lenti sono progettate per spostare la messa a fuoco della retina nella periferia dell’occhio, riducendo così lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Hoya MiyoSmart

Hoya Vision ha sviluppato una tecnologia di lenti oftalmiche chiamata MiyoSmart, che è stata progettata specificamente per la gestione della progressione della miopia nei bambini. Le lenti MiyoSmart sono lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco, che consentono all’occhio di vedere contemporaneamente oggetti vicini e lontani. Queste lenti sono anche dotate di un trattamento speciale sulla superficie, che riduce la tendenza all’allungamento dell’occhio.

Hoya Vision è un produttore leader di lenti oftalmiche, che offre una vasta gamma di tecnologie per il controllo della progressione miopica. La loro tecnologia di lenti oftalmiche miopiche è progettata per ridurre la progressione della miopia e fornire una visione più nitida e confortevole. Hoya Vision offre diverse opzioni di lenti oftalmiche a controllo miopico, tra cui lenti a doppia messa a fuoco, lenti per il controllo della periferia e lenti personalizzate.

Lenti a contatto a controllo miopico

Le lenti a contatto a controllo miopico (es. lenti Misight Coopervision) sono un’altra opzione per la gestione della progressione della miopia. Queste lenti funzionano in modo simile alle lenti oftalmiche a controllo miopico, fornendo un’immagine sfocata sulla retina per ridurre lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Lenti a contatto notturne per il  controllo miopico (ortocheratologia)

Le lenti a contatto notturno per il controllo della miopia, ortocheratologia, sono trattate in questa altra pagina:

 La gestione della miopia in età pediatrica

La gestione della miopia in età pediatrica è particolarmente importante, poiché la miopia che si sviluppa in questa fase della vita è spesso più grave e progressiva rispetto alla miopia che si sviluppa in età adulta. Le lenti oftalmiche a controllo miopico, come le lenti a doppia messa a fuoco e le lenti per il controllo della periferia, possono aiutare a ridurre la progressione della miopia nei bambini.

Leggi anche:

Chi può usare le lenti per il controllo e il rallentamento della miopia?

Indicazioni per il trattamento con occhiali per il controllo della progressione miopica:

  • Correzione della miopia
  • Miglioramento della qualità della visione
  • Prevenzione della fatica visiva
  • Prevenzione di disturbi come mal di testa o affaticamento oculare
  • Pazienti che non possono o non vogliono utilizzare le lenti a contatto diurne o notturne per ortocheratologia

Quando non usare le lenti per il controllo progressione miopica

Gli occhiali per il controllo della progressione miopica sono progettati per rallentare la progressione della miopia nei bambini. Non ci sono controindicazioni all’uso di occhiali per il controllo della progressione miopica. Tuttavia, gli occhiali possono non essere efficaci come altre opzioni di trattamento come le lenti a contatto o la terapia farmacologica. Inoltre, alcuni bambini potrebbero non essere disposti ad indossare gli occhiali, soprattutto se non hanno familiarità con l’uso degli occhiali.

In sintesi:

  • Gli occhiali potrebbero non funzionare per tutti i bambini e potrebbero non essere adatti per alcune condizioni oculari.
  • Alcuni bambini potrebbero sperimentare mal di testa o affaticamento degli occhi quando indossano gli occhiali per lunghi periodi di tempo.
  • Uso per attività sportive con contatto fisico o “vivaci”.

L’importanza della prevenzione della miopia

Mentre le lenti oftalmiche a controllo miopico sono un modo efficace per gestire la progressione della miopia, la prevenzione della miopia è ancora più importante. Ci sono alcune cose che si possono fare per prevenire la miopia, come trascorrere più tempo all’aperto e ridurre il tempo trascorso al computer o alla televisione.

La consulenza di un oculista

La scelta delle lenti oftalmiche a controllo miopico giuste dipende dalle esigenze individuali della persona. Un oculista può eseguire un esame completo degli occhi e determinare quale opzione di lenti oftalmiche a controllo miopico è più adatta a ogni singolo paziente. È importante consultare un oculista regolarmente per monitorare la salute degli occhi e la progressione della miopia.

La tecnologia in continua evoluzione delle lenti oftalmiche a controllo miopico

La tecnologia delle lenti oftalmiche a controllo miopico sta continuamente evolvendo e migliorando, e ci sono sempre nuove opzioni disponibili per i pazienti. È importante tenersi aggiornati sulle ultime tecnologie e opzioni di lenti oftalmiche a controllo miopico, consultando il proprio oculista e leggendo le informazioni disponibili online.

Le lenti per il controllo progressione miopica funzionano?

Ecco uno schema dei risultati statistici sull’utilizzo delle lenti a controllo miopia:

I. Riduzione della progressione della miopia

  • Studio MASS: riduzione del 55% della progressione della miopia nei bambini di età compresa tra gli 8 e i 13 anni (Ruiz-Pomeda et al., 2021)
  • Studio su popolazione asiatica: riduzione del 50% della progressione della miopia nei bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni (Cho et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: riduzione del 30% della progressione della miopia in media (Huang et al., 2020)

II. Efficacia delle lenti a controllo miopia in bambini che già indossano occhiali o lenti a contatto

  • Studio su bambini cinesi: riduzione del 50% della progressione della miopia rispetto al gruppo di controllo che ha continuato a indossare occhiali convenzionali (Li et al., 2018)

III. Efficacia delle lenti a controllo miopia in base all’età di inizio dell’utilizzo

  • Studio: l’uso di lenti a controllo miopia da parte di bambini di età inferiore ai 10 anni ha ridotto la progressione della miopia del 50% rispetto ai bambini che hanno iniziato a utilizzarle dopo i 10 anni (Sankaridurg et al., 2011)

IV. Efficacia delle lenti a controllo miopia in base alla durata di utilizzo

  • Studio: l’utilizzo di lenti a controllo miopia per almeno 12 mesi ha ridotto la progressione della miopia del 42% rispetto al gruppo di controllo (Walline et al., 2019)

V. Effetti collaterali dell’utilizzo di lenti a controllo miopia

  • Studio su bambini cinesi: non sono stati riscontrati effetti collaterali significativi nell’utilizzo di lenti a controllo miopia per un periodo di 2 anni (Li et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: gli effetti collaterali più comuni sono la leggera riduzione dell’acuità visiva e il lieve ingrandimento della pupilla (Huang et al., 2020)

VI. Risultati sull’efficacia delle lenti a controllo miopia rispetto ad altri trattamenti

  • Studio: l’efficacia delle lenti a controllo miopia nella riduzione della progressione della miopia è simile a quella delle lenti a contatto ortocheratologiche (Chen et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: le lenti a controllo miopia sono più efficaci delle lenti a contatto morbide nella riduzione della progressione della miopia (Huang et al., 2020)

Conclusioni

Le lenti oftalmiche a controllo miopico, come le lenti Hoya Vision e le lenti MiyoSmart, sono un’opzione efficace per la gestione della progressione della miopia, insieme alle lenti a contatto come le MiSight Coopervision.

Ci sono diverse opzioni disponibili, tra cui lenti a doppia messa a fuoco, lenti per il controllo della periferia e lenti personalizzate. È importante consultare un oculista per determinare quale opzione di lenti oftalmiche a controllo miopico è più adatta a ogni singolo paziente. Inoltre, la prevenzione della miopia è ancora più importante della gestione della sua progressione, e ci sono alcune cose che si possono fare per prevenirla, come trascorrere più tempo all’aperto e ridurre il tempo trascorso al computer o alla televisione.

Leggi anche:

 

Occhiali e lenti per il controllo progressione miopica

Gli occhiali per il controllo della miopia. Lenti per controllo progressione miopica

Introduzione. Lenti per controllo progressione miopica

La miopia è una condizione oculare sempre più comune, che può portare a gravi problemi di vista se non viene adeguatamente gestita. L’uso di lenti da occhiali e lenti a contatto a controllo miopico è una delle strategie più comuni per gestire la progressione della miopia nei bambini e nei giovani adulti. In questo articolo, esamineremo le diverse tecnologie di lenti oftalmiche a disposizione per il controllo della progressione miopica.

Di miopia abbiamo già parlato in tanti articolo:

Difetti di vista: miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia

Fattori di rischio miopia

Terapie per miopia

Cure naturali miopia

Ortocheratologia: lenti a contatto notturne

Lenti a contatto pediatriche per bambini

La miopia: una condizione oculare in crescita

Negli ultimi anni, la miopia è diventata una delle condizioni oculari più diffuse al mondo. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 30% della popolazione mondiale soffre di miopia. La causa principale della miopia è l’allungamento anomalo dell’occhio, che fa sì che le immagini vengano focalizzate davanti alla retina.

Le lenti oftalmiche a controllo miopico

Le lenti oftalmiche a controllo miopico sono un modo efficace per gestire la progressione della miopia. Le lenti a controllo miopico aiutano a correggere la miopia fornendo un’immagine sfocata sulla retina, che può aiutare a ridurre lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Ci sono sia degli occhiali per il controllo della miopia, sia delle lenti a contatto, comprese quelle notturne, di cui parliamo qui.

Le lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco

Le lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco sono una tecnologia relativamente nuova che può aiutare a ridurre la progressione della miopia. Queste lenti hanno una superficie bifocale, che consente all’occhio di vedere contemporaneamente oggetti vicini e lontani. Ciò può aiutare a stimolare l’occhio a focalizzare sull’oggetto lontano e ridurre la tendenza all’allungamento dell’occhio.

Le lenti oftalmiche per il controllo della periferia

Le lenti oftalmiche per il controllo della periferia sono un’altra tecnologia che può aiutare a ridurre la progressione della miopia. Queste lenti sono progettate per spostare la messa a fuoco della retina nella periferia dell’occhio, riducendo così lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Hoya MiyoSmart

Hoya Vision ha sviluppato una tecnologia di lenti oftalmiche chiamata MiyoSmart, che è stata progettata specificamente per la gestione della progressione della miopia nei bambini. Le lenti MiyoSmart sono lenti oftalmiche a doppia messa a fuoco, che consentono all’occhio di vedere contemporaneamente oggetti vicini e lontani. Queste lenti sono anche dotate di un trattamento speciale sulla superficie, che riduce la tendenza all’allungamento dell’occhio.

Hoya Vision è un produttore leader di lenti oftalmiche, che offre una vasta gamma di tecnologie per il controllo della progressione miopica. La loro tecnologia di lenti oftalmiche miopiche è progettata per ridurre la progressione della miopia e fornire una visione più nitida e confortevole. Hoya Vision offre diverse opzioni di lenti oftalmiche a controllo miopico, tra cui lenti a doppia messa a fuoco, lenti per il controllo della periferia e lenti personalizzate.

Lenti a contatto a controllo miopico

Le lenti a contatto a controllo miopico (es. lenti Misight Coopervision) sono un’altra opzione per la gestione della progressione della miopia. Queste lenti funzionano in modo simile alle lenti oftalmiche a controllo miopico, fornendo un’immagine sfocata sulla retina per ridurre lo stress sulle strutture oculari che causano la progressione della miopia.

Lenti a contatto notturne per il  controllo miopico (ortocheratologia)

Le lenti a contatto notturno per il controllo della miopia, ortocheratologia, sono trattate in questa altra pagina: Ortocheratologia: lenti a contatto notturne

 La gestione della miopia in età pediatrica

La gestione della miopia in età pediatrica è particolarmente importante, poiché la miopia che si sviluppa in questa fase della vita è spesso più grave e progressiva rispetto alla miopia che si sviluppa in età adulta. Le lenti oftalmiche a controllo miopico, come le lenti a doppia messa a fuoco e le lenti per il controllo della periferia, possono aiutare a ridurre la progressione della miopia nei bambini.

Chi può usare le lenti per il controllo e il rallentamento della miopia?

Indicazioni per il trattamento con occhiali per il controllo della progressione miopica:

  • Correzione della miopia
  • Miglioramento della qualità della visione
  • Prevenzione della fatica visiva
  • Prevenzione di disturbi come mal di testa o affaticamento oculare
  • Pazienti che non possono o non vogliono utilizzare le lenti a contatto diurne o notturne per ortocheratologia

Quando non usare le lenti per il controllo progressione miopica

Gli occhiali per il controllo della progressione miopica sono progettati per rallentare la progressione della miopia nei bambini. Non ci sono controindicazioni all’uso di occhiali per il controllo della progressione miopica. Tuttavia, gli occhiali possono non essere efficaci come altre opzioni di trattamento come le lenti a contatto o la terapia farmacologica. Inoltre, alcuni bambini potrebbero non essere disposti ad indossare gli occhiali, soprattutto se non hanno familiarità con l’uso degli occhiali.

In sintesi:

  • Gli occhiali potrebbero non funzionare per tutti i bambini e potrebbero non essere adatti per alcune condizioni oculari.
  • Alcuni bambini potrebbero sperimentare mal di testa o affaticamento degli occhi quando indossano gli occhiali per lunghi periodi di tempo.
  • Uso per attività sportive con contatto fisico o “vivaci”.

L’importanza della prevenzione della miopia

Mentre le lenti oftalmiche a controllo miopico sono un modo efficace per gestire la progressione della miopia, la prevenzione della miopia è ancora più importante. Ci sono alcune cose che si possono fare per prevenire la miopia, come trascorrere più tempo all’aperto e ridurre il tempo trascorso al computer o alla televisione.

La consulenza di un oculista

La scelta delle lenti oftalmiche a controllo miopico giuste dipende dalle esigenze individuali della persona. Un oculista può eseguire un esame completo degli occhi e determinare quale opzione di lenti oftalmiche a controllo miopico è più adatta a ogni singolo paziente. È importante consultare un oculista regolarmente per monitorare la salute degli occhi e la progressione della miopia.

La tecnologia in continua evoluzione delle lenti oftalmiche a controllo miopico

La tecnologia delle lenti oftalmiche a controllo miopico sta continuamente evolvendo e migliorando, e ci sono sempre nuove opzioni disponibili per i pazienti. È importante tenersi aggiornati sulle ultime tecnologie e opzioni di lenti oftalmiche a controllo miopico, consultando il proprio oculista e leggendo le informazioni disponibili online.

Le lenti per il controllo progressione miopica funzionano?

Ecco uno schema dei risultati statistici sull’utilizzo delle lenti a controllo miopia:

I. Riduzione della progressione della miopia

  • Studio MASS: riduzione del 55% della progressione della miopia nei bambini di età compresa tra gli 8 e i 13 anni (Ruiz-Pomeda et al., 2021)
  • Studio su popolazione asiatica: riduzione del 50% della progressione della miopia nei bambini di età compresa tra i 7 e i 12 anni (Cho et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: riduzione del 30% della progressione della miopia in media (Huang et al., 2020)

II. Efficacia delle lenti a controllo miopia in bambini che già indossano occhiali o lenti a contatto

  • Studio su bambini cinesi: riduzione del 50% della progressione della miopia rispetto al gruppo di controllo che ha continuato a indossare occhiali convenzionali (Li et al., 2018)

III. Efficacia delle lenti a controllo miopia in base all’età di inizio dell’utilizzo

  • Studio: l’uso di lenti a controllo miopia da parte di bambini di età inferiore ai 10 anni ha ridotto la progressione della miopia del 50% rispetto ai bambini che hanno iniziato a utilizzarle dopo i 10 anni (Sankaridurg et al., 2011)

IV. Efficacia delle lenti a controllo miopia in base alla durata di utilizzo

  • Studio: l’utilizzo di lenti a controllo miopia per almeno 12 mesi ha ridotto la progressione della miopia del 42% rispetto al gruppo di controllo (Walline et al., 2019)

V. Effetti collaterali dell’utilizzo di lenti a controllo miopia

  • Studio su bambini cinesi: non sono stati riscontrati effetti collaterali significativi nell’utilizzo di lenti a controllo miopia per un periodo di 2 anni (Li et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: gli effetti collaterali più comuni sono la leggera riduzione dell’acuità visiva e il lieve ingrandimento della pupilla (Huang et al., 2020)

VI. Risultati sull’efficacia delle lenti a controllo miopia rispetto ad altri trattamenti

  • Studio: l’efficacia delle lenti a controllo miopia nella riduzione della progressione della miopia è simile a quella delle lenti a contatto ortocheratologiche (Chen et al., 2018)
  • Revisione sistematica e meta-analisi: le lenti a controllo miopia sono più efficaci delle lenti a contatto morbide nella riduzione della progressione della miopia (Huang et al., 2020)

Conclusioni

Le lenti oftalmiche a controllo miopico, come le lenti Hoya Vision e le lenti MiyoSmart, sono un’opzione efficace per la gestione della progressione della miopia, insieme alle lenti a contatto come le MiSight Coopervision.

Ci sono diverse opzioni disponibili, tra cui lenti a doppia messa a fuoco, lenti per il controllo della periferia e lenti personalizzate. È importante consultare un oculista per determinare quale opzione di lenti oftalmiche a controllo miopico è più adatta a ogni singolo paziente. Inoltre, la prevenzione della miopia è ancora più importante della gestione della sua progressione, e ci sono alcune cose che si possono fare per prevenirla, come trascorrere più tempo all’aperto e ridurre il tempo trascorso al computer o alla televisione.

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle come la rosacea o dermatiti. Inoltre l'intestino e la disbiosi intestinale sono un fattore che entra nella patogenesi delle blefariti.La cura delle blefariti dunque è complessa. Cura e prevenzione delle blefariti e dei calazi Blefariti e calazi, processi infiammatori delle ghiandole lacrimali palpebrali, affliggono molte persone. In questo articolo...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal cheratocongiuntivite (VKC) la rosacea oculare. Si tratta di un collirio galenico, cioè preparato da alcune farmacie direttamente, anche se ora è presente un costosissimo (per l'ssn) preparato commerciale la cui prescrizione è possibile solo in reparti ospedalieri. Di seguito andiamo a capire di cosa parliamo analizzando la ciclosporina collirio più da vicino....

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche della superficie oculare. Siero collirio Il siero autologo, chiamato anche autosiero, è uno speciale collirio ottenuto tramite la centrifugazione del proprio sangue (che viene normalmente prelevato come per gli esami di laboratorio ematici), e contiene diversi fattori di crescita, tra cui fibronectina e vitamine che contribuiscono all’integrità...

Cheratocono e microbiota oculare

 Cheratocono e microbiota oculare: una novità Introduzione al Cheratocono Il microbiota oculare cambia nel cheratocono, e questa scoperta è una novità sul cheratocono.Il cheratocono è una patologia oculare progressiva che colpisce la cornea, la parte anteriore dell’occhio. La cornea, che normalmente ha una forma sferica, inizia a incurvarsi e a diventare più simile a un cono. Questa deformazione porta a una visione distorta e può causare miopia e astigmatismo irregolare. Cause del Cheratocono Le cause esatte del cheratocono non sono ancora completamente comprese. Tuttavia, si ritiene che sia...

occhi che bruciano

Occhi che bruciano  Quando gli occhi iniziano a bruciare, può essere un fastidio costante.Il bruciore è un sintomo che può avere varie cause. Anatomia degli occhi Per capire perché gli occhi possono bruciare, è importante conoscere la loro anatomia. Gli occhi sono organi complessi composti da diverse parti, tra cui la cornea, la pupilla, la retina e la ghiandola lacrimale. La parte che  determina la sensazione di bruciore è la superficie dell'occhio, cioè congiuntiva, cornea e lato interno delle palpebre. Le fibre afferenti provenienti dalla congiuntiva e dalle palpebre sono responsabili...

Occhi e cervicale

Occhi e cervicale I disturbi agli occhi provocati dalla "cervicale", nome comune della cervicalgia (dolori alla colonna cervicale):Cause, rimedi e terapie naturali dei disturbi visivi da cervicale.   Le cervicale e il fastidio agli occhi La cervicalgia o dolore cervicale è un disturbo comune che può causare fastidi agli occhi. In questo articolo, esploreremo le cause, i sintomi e i trattamenti dei disturbi oculari associati alla cervicalgia. La cervicale è la parte della colonna vertebrale che si trova nella regione del collo, costituita da sette vertebre cervicali. Questa parte della...

campo visivo a cosa serve

Campo visivo Il campo visivo è un esame che si fa in numerose condizioni, dal glaucoma al mal di testa, dai traumi agli insulti vascolari. il Campo visivo a cosa serve e come si esegue Il campo visivo è un esame che serve per valutare la funzionalità delle vie ottiche e viene eseguito ambulatorialmente, avendo una durata di una ventina di minuti. Il paziente si appoggia con il mento davanti a una cupola sferica, sulla quale vengono proiettati dei punti luminosi in posizioni diverse e di intensità variabile, alla vista dei quali  non deve fare altro che suonare un piccolo campanello...

Occhiali da sole e protezione occhi

Gli occhiali da sole proteggono gli occhi Con l’arrivo della bella stagione, soprattutto in luoghi con intensi riflessi di luce come ad esempio in acqua, su una spiaggia bianca oppure sulla neve, gli occhiali sono essenziali per salvaguardare gli occhi dai dannosi effetti dei raggi ultravioletti. Vanno protetti in modo particolare gli occhi dei bambini: il loro tessuto oculare infatti è strutturato in modo tale da permettere una maggiore penetrazione della luce e il potere filtrante è decisamente inferiore di quello degli adulti. quale tipo di occhiali da sole scegliere per la salute degli...

Occhi e fegato

Occhi e Fegato L'occhio e il fegato sono due organi che sembrano molto distanti tra loro, ma in realtà sono strettamente legati. Molte malattie del fegato possono infatti causare problemi agli occhi, e viceversa. In questo articolo parleremo delle principali patologie che coinvolgono questi due organi e delle terapie disponibili per trattarle. Il fegato è implicato anche nei processi digestivi che possono, se non corretti, portare a disturbi oculari (qui), e anche nella regolazione dell'equilibrio del microbiota, che è fondamentale per la salute di occhi e generale, come descritto qui....

Lenti a contatto e bambini

Lenti a contatto per bambini La lente a contatto per bambini  è utile nella miopia e in tutti i difetti visivi Lenti a contato e bambini Le lenti a contatto per bambini sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni. Molte persone ritengono che i bambini siano troppo giovani per indossare le lenti a contatto, ma in realtà esistono lenti a contatto specificamente progettate per i bambini. Queste lenti sono realizzate con materiali morbidi e flessibili per garantire il massimo comfort e la sicurezza per gli occhi dei bambini. Inoltre, le lenti a contatto per bambini sono disponibili in...

Visita oculistica pediatrica bambini

 Visita oculistica completa pedaitraica per bambiniAmbulatori oculistici Faenza Ravenna In questa pagina i principali aspetti relativi alle visite oculistiche pediatriche. La visita oculistica pediatrica è la visita dedicata ai bambini e viene eseguita con tutti strumenti adeguati e permette di identificare le condizioni patologiche e i deficit refrattivi dei bimbi fin dalla più tenera età. Quando è necessario portare il bambino a fare la visita oculistica Normalmente, almeno in zona di Faenza e Ravenna, i pediatri hanno ben chiaro come valutare lo sviluppo visivo nei loro ambulatori e...

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle come la rosacea o dermatiti. Inoltre l'intestino e...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal cheratocongiuntivite (VKC) la rosacea oculare. Si tratta di un...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche della superficie oculare. Siero collirio Il siero...

Occhio secco e osteoporosi

Occhio secco e osteoporosi: una associazione da valutare attentamente   L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone.  E' una malattia che si associa alla diminuzione della quantità...

Vitamina C e Vitamina E per gli occhi: maculopatie

 Vitamina C - vitamina E per maculopatie Arriviamo oggi a parlare di due Vitamine fondamentali per l'uomo, la vitamina C e la vitamina E, dopo aver accennato alla Vitamina D e alla Vitamina B e dei loro effetti su occhi secchi e dolore oculare. Infatti tutto l'organismo e ovviamente  gli occhi,...

Occhi e intestino

Malattie degli occhi legate all'intestino: il ruolo del microbiota L'intestino è uno degli organi più importanti del nostro corpo e svolge una serie di funzioni vitali, tra cui l'assorbimento dei nutrienti, la produzione di ormoni e la regolazione del sistema immunitario. Ma l'intestino non è solo...

cataratta: cos’è, come si cura, che sintomi dà

Cos'è la cataratta Cos'è la cataratta, come si cura, che sintomi dà.  Cataratta cos'è Questa pagina non vuole essere esaustiva sul tema della cataratta, ma si propone di dare indicazioni molto sintetiche su cosa sia la cataratta e sulle possibilità di prevenzione e cura.La cataratta, in sostanza,...

Cataratta secondaria e yag laser capsulotomia

trattamento yag della cataratta secondaria

danni agli occhi da fumo di sigaretta: cataratta, glaucoma, maculopatie, occhio secco

Fumo e patologie ocularidanni agli occhi da fumo Il fumo è nemico della salute, anche degli occhi. Vediamo gli effetti del fumo sugli occhi e perché il fumo danneggia la vista. Fumo e vista E' noto da tempo  che il fumo sia un fattore di rischio maggiore per numerose patologie e sia uno dei...

Tamponi oculari a cosa servono

  Tamponi oculari Pcr per cheratiti e blefaroconiguntiviti: a cosa servono Il tampone oculare (o tamponi oculari) a cosa serve nelle cheratiti e blefaroconiguntiviti ? Il tampone rappresenta un importante strumento diagnostico utilizzato in oftalmologia in presenza di cheratiti e...

Cure naturali allergie occhi: olio di oliva e polline

Cure naturali per le allergie agli occhi: olio di oliva Allergie occhi cure naturali.L'olio di oliva e l'acido oleanoico sono rimedi anche delle congiuntiviti allergiche.Infatti hanno dimostrate proprietà antiinfiammatorie anche per gli occhi e per le allergie oculari Medicina naturale e occhi La...

Bibliografia

Bibliografia:

  1. Holden, B.A., et al. “Global prevalence of myopia and high myopia and temporal trends from 2000 through 2050.” Ophthalmology, vol. 123, no. 5, 2016, pp. 1036-1042.
  2. Lin, L.L., et al. “Epidemiology of myopia.” Asia-Pacific Journal of Ophthalmology, vol. 5, no. 6, 2016, pp. 386-393.
  3. Walline, J.J., et al. “Interventions to slow progression of myopia in children.” Cochrane Database of Systematic Reviews, no. 7, 2020, CD004916.
  4. Chamberlain, P., et al. “A 3-year randomized clinical trial of MiSight lenses for myopia control.” Optometry and Vision Science, vol. 97, no. 5, 2020, pp. 335-345.
  5. Sankaridurg, P., et al. “Myopia control with novel central and peripheral plus contact lenses and extended depth of focus contact lenses: 2 year results from a randomized clinical trial.” Ophthalmology, vol. 125, no. 7, 2018, pp. 1102-1114..
  6. Walline JJ, Lindsley K, Vedula SS, et al. Interventions to slow progression of myopia in children. Cochrane Database Syst Rev. 2020;1(1):CD004916.doi:10.1002/14651858.CD004916.pub3
  7.  Huang J, Wen D, Wang Q, et al. Efficacy comparison of 16 interventions for myopia control in children: a network meta-analysis. Ophthalmology. 2016;123(4):697-708. doi:10.1016/j.ophtha.2015.11.010
  8.  Holden BA, Fricke TR, Wilson DA, et al. Global prevalence of myopia and high myopia and temporal trends from 2000 through 2050. Ophthalmology. 2016;123(5):1036-1042. doi:10.1016/j.ophtha.2016.01.006
  9.  Sankaridurg P, Holden B, Smith E, 3rd, et al. Decrease in rate of myopia progression with a contact lens designed to reduce relative peripheral hyperopia: one-year results. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2011;52(13):9362-9367. doi:10.1167/iovs.11-7260
  10. Smith EL, 3rd, Huang J, Hung LF, et al. Hemiretinal form deprivation: evidence for local control of eye growth and refractive development in infant monkeys. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2009;50(11):5057-5069. doi:10.1167/iovs.09-3588 
  11. Anstice NS, Phillips JR. Effect of dual-focus soft contact lens wear on axial myopia progression in children. Ophthalmology. 2011;118(6):1152-1161. doi:10.1016/j.ophtha.2010.10.035
  12. Cheng X, Xu J, Chehab K, et al. Soft contact lenses with positive spherical aberration for myopia control. Optom Vis Sci. 2016;93(4):353-366. doi:10.1097/OPX.0000000000000820 
  13. Aller TA, Liu M, Wildsoet CF. Myopia control with bifocal contact lenses: a randomized clinical trial. Optom Vis Sci. 2016;93(4):344-352. doi:10.1097/OPX.0000000000000805
  14. Gwiazda J, Hyman L, Hussein M, et al. A randomized clinical trial of progressive addition lenses versus single vision lenses on the progression of myopia in children. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2003;44(4):1492-1500. doi:10.1167/iovs.02-0816
  15. Chia A, Chua WH, Cheung YB, et al. Atropine for the treatment of childhood myopia: safety and efficacy of 0.5%, 0.1%, and 0.01% doses (Atropine for the Treatment of Myopia 2). Ophthalmology. 2012;119(2):347-354. doi:10.1016/j.ophtha.2011.07.031

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle come la rosacea o dermatiti. Inoltre l'intestino e...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal cheratocongiuntivite (VKC) la rosacea oculare. Si tratta di un...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche della superficie oculare. Siero collirio Il siero...

Rimedi naturali occhi: luteina, zeaxantina, ribes nigrum, crisantemo e bacche di goji

Luetina e Zeaxantina Abbiamo più volte scritto in merito all'importanza della alimentazione e di come i composti naturali siano benefici per gli occhi. Presentiamo in questo articolo uno studio che ha migliorato molto l'astenopia, l'affaticamento visivo e i sintomi di occhio secco tramite la...

prevenzione glaucoma – familiarità

Prevenzione in familarità per glaucoma La prevenzione del glaucoma seguendo alcune semplici regole e con moderni esami. Come prevenire il glaucoma Il glaucoma, è noto, è una malattia silenziosa e spesso asintomatica. Il soggetto che si ammala non ha sintomi all'inizio e, quando si accorge di un...

Autosiero collirio con una goccia di sangue?

Sangue come autosiero collirionella malattia  occhio secco (dry eye) Abbiamo già parlato del collirio autosiero, un particolare derivato del sangue che viene utilizzato da anni nelle sindromi dell'occhio secco, nelle erosioni ricorrenti corneali, nelle cheratiti neurotrofiche, e in altre...

Blefarite

Blefarite e calazi associati a blefariti La blefarite è una infiammazione delle palpebre.Cause di blefariti, perché vengono, che sintomi danno e il loro legame con stress, alimentazione e microbiota. Introduzione: blefariti La blefarite è una condizione comune caratterizzata dall'infiammazione...

Rimedi naturali occhio secco

Occhio secco terapie e rimedi naturali Le cure e le terapie dell'occhio secco possono essere di sintesi o naturali. Le cure di sintesi si usano frequentemente specialmente nelle forme gravi e acute mentre le cure naturali per l'occhio secco si associano per migliorare l'equilibrio infiammatorio...

come si usano i colliri (anche nei bimbi)

 Come si usano i colliri in adulti e bambini Usare i colliri e osservare il giusto modo di mettere le gocce oculari ad adulti a bambini. Quale è il metodo migliore e meno fastidioso di somministrazione dei colliri. Usare i colliri, come mettere le gocce negli occhi   Una colpa che spesso...

Blefarite cure naturali e alternative

Cure e rimedi alternativi e naturali per blefarite La blefarite è una condizione comune che si verifica quando le palpebre diventano infiammate.Ci sono molte cure naturali e alternative da associare a colliri e trattamenti oculari. Le cause di blefariti possono essere a partenza dagli occhi o...

visita ortottica e traning ortottico

Visita ortottica a cosa serve e come si esegue La valutazione ortottica riveste un ruolo fondamentale nello studio dei muscoli oculari e dell’equilibrio visivo sia nel bambino che nell’adulto. Proprio per questo il si consiglia questo tipo di esame assolutamente non invasivo ogni volta che...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista