Microbiota oculare sano

Un recente studio ha analizzato il microbiota e il microbioma oculare normale negli occhi sani tramite tecniche di metagenomica.
 
 

Il microbiota oculare (eye-microbioma)

Da anni è noto che il microbiota, la comunità di batteri che vive in un organismo ospite, ha profonde azioni regolatorie immunitarie e che una sua alterazione può portare a quadri patologici. Anche gli occhi hanno il loro microbiota (confuso spesso con il microbioma oculare), che comprende i microrganismi sia commensali che patogeni. Abbiamo già accennato all’importanza del microbioma oculare per la salute degli occhi in questa pagina (link qui).

Un recentissimo studio, pubblicato nell’agosto 2022 di una equipe italiana (tra cui lo stimato dottor Davide Borroni, medico oculista), eseguito in collaborazione con medici di altre nazioni, ha esplorato il microbiota oculare sano tramite moderne tecniche di metagenomica. Del legame tra microbiota e occhi abbiamo anche parlato in questo piccolo libricino “microbiota e occhio, il futuro”. Fino ad ora la composizione del microbioma normale negli occhi sani era stata analizzata con altre tecniche su campioni di popolazioni più piccole.

Metagenomica oculare perl o studio del microbiota oculare

Ripetiamo dunque che la superficie oculare, come qualsiasi altro rivestimento e superficie cutanea, ha una flora microbica, costituita da microrganismi Gram + e Gram- presenti sulla pelle e che colonizzano la superficie oculare immediatamente dopo la nascita. Lo studio del microbioma avviene con varie metodiche, tra cui la metagenomica oculare. La metagenomica è una tecnica che permette di rilevare tutti i microrganismi e il loro materiale genico in un campione, e amplia le conoscenze derivate dalle metodiche precedenti.

Dobbiamo ricordare che per tutta la nostra vita la superficie oculare è continuamente esposta all’ambiente esterno e quindi a contatto con diversi tipi di microrganismi. I microrganismi normalmente presenti sulla superficie dell’occhio interagiscono con l’ambiente esterno, e hanno un ruolo protettivo nei confronti della colonizzazione da parte di altre specie patogene. Inoltre essi influenzano la proteoimca e la metabolomica oculare,  cioè i meccanismi celluari e tissutali di sintesi delle molecole. La protezione dalle patologie che la flora batterica commensale (“buona”)  avviene sia per competizione spaziale (occupando spazio, togliendone ai patogeni, competendo con loro) sia per  stimoli di un basso livello di attivazione del sistema immunitario innato, mantenendo pronte le difese in caso di attacchi patogeni.

Analisi metagenomica occhio sano
Microbiota oculare normale

Senza entrare nello specifico, in questo studio sono stati analizzati 137 occhi sani, trovando che i generi più abbondanti sono stati Staphylococcus , seguito da Bacillus  e Corynebacterium (3,12%, in media)  sebbene in alcuni campioni altri generi come Pseudomonas , Kocuria , Aerococcus o Chryseobacterium erano predominanti. Nel complesso la superficie oculare pare essere caratterizzata da colonizzazione di pochi batteri e dalla composizione piuttosto costante. Ci sono circa 88 generi di media, numero inferiore rispetto a microbiota intestinale e cutaneo, ma simile al numero di generi del microbiota vaginale. In sintesi il microbiota oculare normale negli occhi sani ha pochi generi predominanti e a bassa diversità. Infine come per il microbiota intestinale sono stati classificati diversi profili tassonomici in un concetto “stato della comunità oculare” (ECST). Il microbiota sano normale, dunque, pare diviso in 9 ECST, di cui un paio di tipi predominanti.

Anche il microbioma oculare si può alterare
Perchè è importante il microbiota oculare

Il microbiota oculare può essere alterato in concomitanza di numerosi condizioni  di malattia:

Inoltre le alterazioni del microbiota oculare stesso possono portare a infezioni, come blefariti, cheratiti. Le alterazioni nella proteomica lacrimale sono descritte in letteratura, e questo è un dato importante da non sottovalutare nella prescrizione delle terapie, come ad esempio gli antibiotici di superficie il cui uso indiscriminato può peggiorare alcui quadri patologici. Le terapie devono essere sempre valutate dal medico oculista, e non essere approssimative, per non innescare la cronicizzazione delle patologie di superficie. Infatti, nel momento della cronicizzazione, intervengono infiltrazioni cellulari infiammatorie nei tessuti (chemiotassi) che ne alterano la struttura, rendendo più difficoltosa e lenta la guarigione. Questo in particolar modo nei portatori di lenti a contatto, e negli allergici. Ricordiamo infatti come l’uso di lenti a contatto porti inevitabilmente a dei cambiamenti dello stato del microbiota, con conseguente possibile suscettibilità a infezioni e problemi infiammatori (occhio secco, allergie, infiltrati…)

 

Come si analizza il microbioma oculare
metagenomica microbioma oculare

 Il microbioma oculare può essere studiato con un semplice prelievo da inviare ai laboratori di analisi specifici e dedicati. Nel prossimo futuro è possibile che tali indagini diventino routinarie e base per follow up e terapie di disturbi della superficie dell’occhio quali occhio secco, blefariti, congiuntiviti allergiche, Vernal e altri. Ad esempio studi recenti hanno indagato i cambiamenti del microbiota oculare in occhio secco associato o meno a diabete, ma presto usciranno altri lavori. I costi dell’analisi del microbiota oculare sono variabili, indicativamente analisi completa ha un prezzo intorno ai 180 euro/200 euro e i risultati si hanno in una due settimane. Questi risultati saranno poi interpretati dal medico oculista che provvederà a prescrivere le opportune terapie. Capire dunque se il microbioma oculare è normale o alterato potrebbe dare molte indicazioni finalizzate alla prevenzione, alla predittittività e alla personalizzazione delle terapie nelle malattie oculari.

Di metagenomica oculare si parla in questo articolo di Eyedoctor a cura del dot. Davide Borroni, di dot.sa Paola Bonci e dot. Alberto Lanfernini.

Del legame tra microbiota intestinale e malattie oculari se ne parla qui.

Riferimento bibliografico

https://www.mdpi.com/1422-0067/23/18/10229/htm

www.eyemetagenomics.com

Zafferano efficace protettore degli occhi

Zafferano e malattie oculari Come avrete capito leggendo gli articoli di questo sito, la nostra filosofia di terapia tiene molto in considerazione la prevenzione tramite un corretto stile di vita e una alimentazione adeguata. I composti botanici e gli estratti dalle piante è noto che possano...

occhio secco astenopia e luteina, zeaxantina, ribes nigrum, crisantemo e bacche di goji

Luetina e Zeaxantina Abbiamo più volte scritto in merito all'importanza della alimentazione e di come i composti naturali siano benefici per gli occhi. Presentiamo in questo articolo uno studio che ha migliorato molto l'astenopia, l'affaticamento visivo e i sintomi di occhio secco tramite la...

Sale, ipertensione e malattie degli occhi

 ALimentazione, dieta ricca di sale e malattie oculari  La visione dell'oculistica multidisciplinare, che trovate descritta QUI,  cerca di considerare l'organismo come unico e non valuta quindi  l'occhio avulso dal resto del corpo. Questa impostazione, ovviamente, non  può prescindere anche da ciò...

Prebiotici cosa sono

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Prebiotici cosa sono I prebiotici sono stati definiti una ventina di anni fa come "un ingrediente alimentare non digeribile che influisce positivamente sull'ospite stimolando...

Inquinamento e infiammazioni oculari

  Inquinamento e infiammazioni oculari L'inquinamento atmosferico è un grande problema e costituisce una crescente preoccupazione globale. Sono chiare le correlazioni tra numerose malattie e inquinamento dell'acqua, dell'aria, del suolo, ma anche acustico e luminoso. Tra gli organi bersaglio...

Oculistica multidisciplinare

Oculistica multidisciplinareuna visione sistemica a partenza dagli occhi Con il passare del tempo, nella pratica medica ci si rende sempre più conto che l'interconnesione tra i vari organi  è fondamentale nell'omeostasi e la salute di tutto l'organismo, occhio compreso. Anche l'occhio, quindi, può...

Probiotici cosa sono

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Probiotici cosa sono I probiotici sono microrganismi viventi non patogeni, che possono portare beneficio all'ospite se somministrati con continuità. Generalmente, le specie probiotiche...

Metabolomica occhio secco: generalità

Metabolomica dell'occhio secco La superficie oculare, un'interfaccia tra l'occhio e l'ambiente, è costituita dalla cornea, dalla congiuntiva bulbare e palpebrale e dalle ghiandole lacrimali e di Meibomio. L'unità funzionale lacrimale, responsabile della secrezione lacrimale acquosa, è composta...

Nutrizione e salute degli occhi: stress ossidativo

 Dieta e salute degli occhila nutrizione e la sua influenza per le malattie oculari La letteratura medica contiene vari articoli su nutrizione e occhi poiché la dieta può influenzare numerose condizioni lesive della capacità visiva, come la cataratta, la degenerazione maculare, il glaucoma, le...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio   In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche della superficie oculare.Il siero autologo,...

Metabolomica occhio secco: generalità

Metabolomica dell'occhio secco La superficie oculare, un'interfaccia tra l'occhio e l'ambiente, è costituita dalla cornea, dalla congiuntiva bulbare e palpebrale e dalle ghiandole lacrimali e di Meibomio. L'unità funzionale lacrimale, responsabile della secrezione lacrimale acquosa, è composta...

4-istamina e alimenti da evitare nelle allergie agli occhi (congiuntiviti allergiche e alimenti da non mangiare)

  Allergie agli occhi e alimenti- sintomi e cure Le allergie agli occhi possono avere origine nella alimentazione. L'istamina presente negli alimenti può provocare occhi gonfi, rossi, prurito oculare, blefariti e calazi.Quali alimenti evitare per gli occhi gonfi e rossi nelle forme allergiche e...

Occhio secco e alfa/beta diversità microbiota intestinale

Occhio secco autoimmune, ambientale e variazioni del microbiota intestinale associate  Questo articolo trae spunto da un lavoro riportato in calce, di cui si riporta il link, e non ha finalità commerciali nè di lucro ma solo scientifico/divulgative L'occhio secco è una malattia multifattoriale che...

Quercetina e occhi

Quercetina e malattie degli occhi L'alimentazione influenza notevolmente lo stato di salute generale e, di conseguenza, anche il benessere degli occhi. Dopo aver parlato di Quercetina e degli effetti sulle maculopatie e sulle cataratte (qui), facciamo un excursus più generale sull'effetto della...

Proteoma lacrimale in rinocongiuntivite allergica

Rinocongiuntivite allergica e proteoma Mebabolomica congiuntiviti allergiche La metabolomica  studia le impronte chimiche dei processi dei sistemi biologici. In altri articoli abbiamo affrontato questi temi. Abbiamo infatti parlato di  metabolomica e disfunzione ghiandole Meibomio in occhio secco...

Metabolomica occhio secco: lipidomica disfunzione ghiandole di Meibomio

Occhio secco e disfunzione ghiandole di Meibomio Meibomian gland disease Tra le principali cause di occhio secco, abbiamo scritto della disfunzione delle ghiandole di Meibomio (qui il link). Esse paiono correlate alla dislipidemia. Questo studio sulla lipodomica, una branca della metabolomica,...

Siero autologo collirio (autosiero): differenza con siero collirio da donatore e siero cordonale

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio   Di  sindrome dell'occhio secco abbiamo ampiamente parlato in numerose altre pagine alle quali rimandiamo (link). Come spiegato già, tra le terapie di secondo livello, che si eseguono quando purtroppo le terapie...

Probiotici Lactobacillus e Allergie

Probiotici cosa sono In questo articolo parleremo di probiotici e della loro utilità anche per gli occhi, in particolare nelle allergie oculari. Il termine probiotico è stato introdotto da Lilly e Stillwell nel 1965 come agente che conferisce benefici per la salute esistenti nel latte...

Microbioma, dieta e alimentazione per occhio secco

Alimentazione e dieta per occhio seccoMicrobioma e occhio secco   Un recentissimo studio fa il punto della situazione su alimentazione, microbioma e occhio secco. Il microbioma intestinale è collegato al sistema immunitario stimolando o attenuando la risposta linfocitaria, coinvolta nelle...

Intolleranza da lenti a contatto

Intolleranza da lenti a contattoFastidio e occhio rosso da lenti a contatto Le lenti a contatto sono un mezzo correttivo molto gradito dalle persone con difetti visiti, e sono da considerarsi oramai sicure e efficaci nel garantire un buon comfort. Uno degli aspetti da considerare nell'uso delle...

Occhio secco, diabete mellito e microbiota oculare

microbiota oculare e occhio secco L' occhio secco, quadro patologico molto frequente che affligge milioni di persone nel mondo provocando la spiacevole sensazione di avere costantemente l'occhio asciutto, potrebbe essere valutato anche attraverso le modifiche del microbioma oculare, oltre ai...

Occhi rossi nei bambini: cure, colliri e terapie naturali

  Occhi rossi nei bambini cause, rimedi e terapie  Rimedi e terapie dell'occhio rosso del bimboprobiotici per occhio rossoprebiotici per bambini I bimbi soffrono spesso di occhi rossi, e questo accade per una molteplicità di condizioni. I motivi e le cause di questi rossori ricorrenti sono già...

Vernal keratocongiuntivite – cause, sintomi, evoluzione e terapie

Congiuntivite che non passa con le curela cherato-congiuntivite Vernal (VKC), quando la congiuntivite persiste    La Vernal keratocongiuntivite è una forma infiammatoria piuttosto antipatica che colpisce bambini, e tende a migliorare dopo l'adolescenza. Tendenzialmente cronica, si esacerba in...

Perchè la disbiosi porta a malattie degli occhi

Microbiota intestinale e occhiRelazione tra intestino e occhi Il microbiota intestinale influenza lo stato di salute degli occhi, ed è elemento cruciale nella relazione tra intestino e occhi. Alterazioni del microbiota possono portare a malattie generali e oculari. Di conseguenza l'alimentazione...

Indice Rimedi naturali. botanica e occhi

Elementi naturali, erbe, botanica, probiotici e salute degli occhi E' chiaro sin dalla Home page di questo sito che noi siamo fondamentalmente convinti degli effetti positivi sulla salute di una regolare assunzione di alimenti sani e di elementi di derivazione botanica che gli uomini da secoli...

Occhio secco da disfunzione ghiandole meibomio

Occhio secco e disfunzione ghiandole di Meibomio L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone. Si tratta fondamentalmente di una congiuntivite cronica che autoalimenta un deficit lacrimale,...

Occhio secco e osteoporosi

Occhio secco e osteoporosi: una associazione da valutare attentamente   L'occhio secco è una alterazione cronica della superficie oculare e risulta essere una condizione patologica frequente che colpisce milioni di persone.  E' una malattia che si associa alla diminuzione della quantità...

Prebiotici e occhi: rimedi naturali per malattie oculari

Questo articolo  fa parte di una serie che riguarda prebiotici, probiotici e occhio, che trovate cliccando qui Prebiotici e malattie oculari I prebiotici sono stati definiti una ventina di anni fa come "un ingrediente alimentare non digeribile che influisce positivamente sull'ospite stimolando...