Stress e occhi

Lo stress può influenzare gli occhi oltre che il nostro corpo in molti modi.

Perché lo stress danneggia gli occhi: occhi e stress

I meccanismi per cui lo stress danneggia gli occhi sono numerosi, impossibile elencarli tutti in questo articolo. Citiamo i principali modi in cui lo stress danneggia la vista.

Innanzitutto lo stress locale porta tensione a livello del volto. Quando siamo stressati, infatti, tendiamo a stringere i muscoli della faccia, inclusi quelli attorno agli occhi, causando tensione e dolore, affaticamento, cefalee, disturbi visivi.

Inoltre lo stress ha conseguenze sugli organi (qui occhi e organi) del corpo, che a loro volta influenzano gli occhi. Lo stress infatti:

Tutto questo, e altro non citato, porta d sofferenza degli occhi.

Disturbi visivi da stress

I disturbi visivi da stress possono essere molto vari, ma alcuni sintomi comuni includono:

  1. Visione offuscata: il continuo stress può causare la tensione nei muscoli degli occhi, portando ad una visione sfocata.
  2. Visione doppia: lo stress può anche causare una temporanea visione doppia, che può essere un sintomo di una varietà di condizioni oculari.
  3. Abbagliamento: l’eccessivo stress può rendere gli occhi più sensibili alla luce, causando l’effetto accecante.
  4. Visione tunnel: in situazioni di stress estremo, può verificarsi un restringimento del campo visivo, con la sensazione di guardare attraverso un tubo. Si tratta di aura cefalalgica, legata spesso a situazioni stressanti e poco sonno.
  5. Visione offuscata temporanea: lo stress può anche causare momentanei episodi di visione offuscata o vertigini.  I fenomeni circolatori benigni o ischemie e trombosi retiniche (qui occhi e circolazione sanguigna) possono dare gli stessi sintomi.
  6. Flash luminosi e luci nel campo visivo improvvise. Possono essere legati anche a distacco di vitreo, fenomeni circolatori benigni o ischemie e trombosi retiniche (qui occhi e circolazione sanguigna).
  7. Palpitazioni e tremori: l’eccessivo stress può anche causare palpitazioni e tremori, che possono influire sulla visione. Inoltre si possono avere fascicolazioni palpebrali, piccoli tremori delle palpebre. Sintomi che possono essere presenti anche in malattie tiroidee (qui:occhi e tiroide).
  8. Distacco di vitreo, miodesopsie e corpi mobili da stress: ne parliamo ampiamente qui del legame tra distacco di vitreo e stress.
  9. Blefariti e calazi da stress: anche le blefariti sono legate allo stress. Di questo parliamo qui: blefariti e calazi cause e cure.
  10. Distacco di retina: pare ci sia una componente di stress anche nel distacco di retina spontaneo.
  11. Occhi e palpebre gonfie: di occhi e palpebre gonfie, delle cause, cure farmacologiche e naturali parliamo in questa pagina: occhi e palpebre gonfie.

In generale, il modo migliore per prevenire i disturbi visivi da stress è quello di ridurre il livello di stress nella vita quotidiana, attraverso tecniche di rilassamento come lo yoga, la meditazione, l’esercizio fisico, la respirazione profonda e il tempo trascorso in attività piacevoli. In caso di persistenza dei sintomi, è importante consultare un medico oculista per escludere eventuali patologie oculari.

Effetti a breve termine dello stress sugli occhi

A breve termine, lo stress può causare affaticamento visivo, mal di testa e secchezza oculare. Questi sintomi possono essere temporanei e scomparire quando il livello di stress diminuisce.

Effetti a lungo termine dello stress sugli occhi

Se lo stress è cronico e persistente nel tempo, gli effetti sugli occhi possono diventare più gravi. In alcuni casi, lo stress può causare problemi di vista permanenti, come distacco di vitreo.

Come ridurre lo stress sugli occhi

Per ridurre lo stress sugli occhi, è importante prendersi cura della salute generale degli occhi. Ciò include una corretta igiene degli occhi, la protezione dagli agenti esterni (luce solare, polvere, ecc.), una dieta equilibrata per ridurre lo stress ossidativo e l’uso di eventuali occhiali o lenti correttive.

La sindrome dell’occhio secco

La sindrome dell’occhio secco è una condizione in cui gli occhi non producono abbastanza lacrime per mantenere la superficie degli occhi idratata. Lo stress può essere uno dei fattori scatenanti di questa condizione. Per prevenire la sindrome dell’occhio secco, è importante bere molta acqua, evitare di strofinarsi gli occhi, utilizzare lubrificanti oculari e limitare l’uso degli schermi.

L’importanza della pausa occhi per ridurre lo stress oculare

Fare pause oculari regolari durante il lavoro al computer o quando si guarda la televisione può aiutare a ridurre la tensione sugli occhi e a prevenire la sindrome dell’occhio secco. Di tutto questo parliamo qui (occhi rossi in ufficio), e qui (ambiente lavorativo e occhi).

L’effetto della luce blu sugli occhi

La luce blu emessa dagli schermi dei dispositivi elettronici può causare affaticamento degli occhi e interferire con il sonno. Gli occhiali con lenti protettive (“riposanti”) possono aiutare a ridurre questi effetti.

Leggi anche:

I benefici dell’esercizio fisico sugli occhi

L’esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre lo stress sugli occhi e migliorare la circolazione sanguigna. Ciò può aiutare a prevenire problemi di vista a lungo termine.

L’importanza del riposo

Il riposo adeguato è fondamentale per la salute degli occhi e può aiutare a ridurre lo stress. È importante dormire almeno 7-8 ore a notte e prendersi delle pause durante il lavoro al computer o quando si guardano gli schermi. Il sonno è un fattore di stress importante anche per il distacco di vitreo e i corpi mobili.

Leggi anche:

Stress e occhi dei bambini

Lo stress oculare può anche essere un problema nei bambini. L’uso eccessivo di dispositivi digitali, come smartphone, tablet e computer, può causare affaticamento visivo, miopia e disturbi del sonno. Inoltre, l’esposizione a un’illuminazione inadeguata o a un ambiente lavorativo sbagliato può influire sulla salute degli occhi dei bambini.

Per prevenire lo stress oculare nei bambini, è importante limitare l’uso dei dispositivi digitali e incoraggiare attività all’aperto e il gioco fisico. Inoltre, i bambini dovrebbero seguire una dieta equilibrata e bere abbastanza acqua per mantenere l’idratazione del corpo e degli occhi. I genitori possono anche incoraggiare gli esercizi oculari per mantenere la salute degli occhi.

In caso di sintomi come mal di testa, affaticamento degli occhi o visione offuscata, o ammiccamento frequente, o occhi rossi (qui occhi rossi bambini) i genitori dovrebbero portare i bambini dal medico per una valutazione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario l’uso di occhiali o trattamenti specifici per prevenire o trattare il danno agli occhi.

In sintesi, è importante proteggere la salute degli occhi dei bambini attraverso una serie di abitudini sane e prevenire lo stress oculare fin dalla tenera età, garantendo che i bambini adottino buone pratiche visive e seguano controlli regolari con un oftalmologo pediatrico.

Ridurre lo stress oculare in ufficio e al pc

Ci sono diverse cose che puoi fare per ridurre lo stress oculare durante il lavoro in ufficio:

  1. Assicurati di avere una postura corretta: Mantenere una postura adeguata può aiutare a ridurre lo stress sui muscoli del collo e delle spalle, riducendo così la tensione sugli occhi.
  2. Regola la luminosità dello schermo: Imposta la luminosità del monitor del computer in modo che sia confortevole per i tuoi occhi, evitando che sia troppo brillante o troppo scuro. Inoltre, riduci la luminosità della stanza e posiziona lo schermo in modo da evitare i riflessi.
  3. Fai pause frequenti: Prenditi delle pause frequenti dal lavoro per riposare gli occhi. In generale, ogni 20 minuti cerca di fissare uno oggetto distante per 20 secondi. Questo aiuterà ad evitare la stanchezza degli occhi e la secchezza oculare.
  4. Utilizza correttamente gli occhiali o le lenti a contatto: Assicurati di avere occhiali o lenti a contatto con la prescrizione corretta e di indossarli sempre durante il lavoro al computer.
  5. Esercita gli occhi: Esercizi per gli occhi possono aiutare a ridurre la tensione oculare. Puoi cercare esercizi di stretching oculare che puoi fare durante le pause.
  6. Mantieni un ambiente salutare: assicurati che l’ambiente in cui lavori sia pulito e ben ventilato. L’aria secca può causare secchezza oculare e irritazione.
  7. Usa lacrime artificiali: Le lacrime artificiali possono aiutare ad idratare gli occhi e prevenire la secchezza oculare. Dei migliori colliri parliamo qui.
  8. Soprattutto chiedi al tuo oculista quale soluzione puoi adottare!

Leggi anche:

 

Ridurre lo stress generale per migliorare la vista

Non esiste una relazione diretta tra lo stress sistemico e la salute degli occhi. Tuttavia, il mantenimento di uno stato di benessere generale può contribuire a migliorare la salute degli occhi.

Ecco alcuni consigli per ridurre lo stress sistemico e migliorare la salute degli occhi:

  1. Esercizio fisico regolare: l’esercizio fisico può aiutare a ridurre lo stress e migliorare la circolazione sanguigna, inclusa quella degli occhi.
  2. Alimentazione equilibrata: seguire una dieta equilibrata ricca di frutta, verdura e cibi integrali può aiutare a ridurre lo stress e fornire ai tuoi occhi i nutrienti di cui hanno bisogno.
  3. Ridurre il consumo di fumo, alcol e caffeina: l’eccesso di alcol e caffeina può aumentare lo stress e l’affaticamento degli occhi.
  4. Dormire bene: un sonno di qualità può aiutare a ridurre lo stress e migliorare la salute degli occhi. Cerca di dormire almeno 7-8 ore ogni notte.
  5. Praticare tecniche di rilassamento: tecniche come la meditazione, lo yoga o la respirazione profonda possono aiutare a ridurre lo stress e l’affaticamento degli occhi.
  6. Evitare di fissare uno schermo per lunghi periodi di tempo: questo può causare affaticamento degli occhi e secca gli occhi. Cerca di fare pause frequenti e di seguire la regola del 20-20-20, ovvero ogni 20 minuti, guarda qualcosa a 20 piedi di distanza per 20 secondi.

Ricorda sempre di consultare il tuo medico oculista se hai preoccupazioni sulla salute dei tuoi occhi o se hai sintomi come visione offuscata o fastidio agli occhi.

Dieta antiinfiammatoria per lo stress gli occhi

Abbiamo detto che l’infiammazione di basso grado aumenta lo stress e può avere conseguenze sugli occhi.

Una dieta anti-infiammatoria può essere utile per la salute degli occhi in quanto l’infiammazione può contribuire a diverse malattie oculari come la degenerazione maculare legata all’età (AMD) e la sindrome dell’occhio secco.

Ecco alcuni suggerimenti per una dieta anti-infiammatoria per gli occhi:

  1. Aumenta l’assunzione di frutta e verdura: Includi frutta e verdura fresca nella tua dieta. In particolare, cibi ricchi di vitamine A, C ed E possono aiutare a proteggere la vista. Ad esempio, spinaci, carote, cavoli, peperoni, kiwi, agrumi, meloni, fragole e more sono tutti alimenti sani per gli occhi.
  2. Scegli fonti di proteine magre: Mangia carni magre, pesce, fagioli, lenticchie e noci invece di alimenti ad alto contenuto di grassi saturi.
  3. Limita i cibi ad alto contenuto di grassi saturi: Riduci il consumo di alimenti ad alto contenuto di grassi saturi, come i latticini grassi, la carne rossa e i prodotti da forno.
  4. Evita gli zuccheri aggiunti: Riduci al minimo il consumo di cibi e bevande zuccherate. Alcune ricerche hanno suggerito che i picchi di zucchero nel sangue possono contribuire all’infiammazione nel corpo.
  5. Scegli carboidrati integrali: Opta per carboidrati integrali come cereali integrali, riso integrale, quinoa, farro e orzo invece di carboidrati raffinati come pane bianco e pasta.
  6. Limita il consumo di alcol: Riduci al minimo il consumo di alcol in quanto può aumentare l’infiammazione nel corpo.

Infine, cerca di mantenere un peso sano, poiché l’obesità può aumentare il rischio di molte malattie, tra cui quelle oculari. E non dimenticare di bere molta acqua per mantenere il corpo idratato e le cellule sane.

 

Rimedi naturali per stress oculare

Ci sono diverse erbe e piante che possono aiutare a ridurre lo stress oculare. Eccone alcune:

  1. Euphrasia: questa pianta, nota anche come erba degli occhi, è spesso utilizzata per alleviare l’affaticamento degli occhi. È possibile utilizzare l’euphrasia sotto forma di tintura, compresse o come infuso.
  2. Bacopa: anche questa erba è nota per i suoi effetti sulla salute degli occhi. La bacopa può essere assunta sotto forma di integratore alimentare o come infuso.
  3. Ginkgo biloba: questa pianta è nota per migliorare la circolazione sanguigna, inclusa quella degli occhi. È possibile assumere il ginkgo sotto forma di integratore alimentare o come tè.
  4. Camomilla: la camomilla è una pianta con proprietà calmanti e antinfiammatorie che possono aiutare ad alleviare lo stress oculare. È possibile assumere la camomilla sotto forma di tè o come tintura.
  5. Melissa: la melissa è una pianta nota per le sue proprietà calmanti e antinfiammatorie. Può essere utilizzata sotto forma di tintura o come tè.

Di tutti i rimedi naturali utili per gli occhi parliamo qui.

È importante consultare sempre un medico prima di utilizzare qualsiasi erba o pianta per trattare una condizione medica, incluso lo stress oculare.

 

 

Blefariti, orzaioli e calazi cura e prevenzione

cure di blefariti, orzaioli, calaziosi ricorenti (cosa fare e come curarli) Blefariti e calazi, cura e prevenzione. Alimentazione  e dieta per blefariti.Spesso le blefariti e le blefarocongiuntiviti sono associate a calazi e a malattie della pelle...

Ciclosporina in Vernal e Occhio Secco (dry eye)

La ciclopsorina collirio come terapia nelle Cheratocongiuntiviti Vernal e NELLA SINDROME DA OCCHIO SECCO Il collirio a base di ciclosporina è una ottima soluzione per alcune malattie oculari, come la sindrome da occhio secco, la vernal...

Autosiero (collirio con siero autologo)

L'autosiero contro l'occhio seccosiero autologo e siero eterologo collirio In questo articolo parleremo dell'autosiero (o siero collirio autologo), un derivato del sangue (emocomponente) molto utile per la terapia di alcune condizioni patologiche...

Lenti a contatto come si usano

 chi mi deve dire se posso usare le lenti a contatto Prima di scegliere la tipologia di lenti e di acquistarle, consultare il medico oculista per verificare l'assenza di controindicazioni e, anche in seguito, sottoporsi a controlli periodici dal...

Microbiota intestinale, disbiosi e malattie dell’occhio (glaucoma, occhio secco, blefariti, uveiti,diabete, degenerazione maculare)

Il microbiota intestinale e gli occhi Il microbiota intestinale influenza la salute degli occhi oltre che di altri organi. Microbiota intestinale Negli ultimi anni son stati eseguiti studi scientifici che approfondiscono i rapporti tra flora...

Integratori per pressione oculare alta e glaucoma

Integratori per ridurre la pressione oculare e per il  glaucoma La pressione oculare è l'indice più importante predittivo per glaucoma, e alcuni integratori possono essere utili per abbassare la pressione oculare e migliorare il glaucoma. Il...

Microbiota in occhio secco e diabete

Microbiota oculare e occhio secco Il microbiota oculare è spesso alterato in condizioni di occhio secco. La disbiosi oculare e l'occhio secco.   Occhio secco e microbiota oculare L' occhio secco, quadro patologico molto frequente che affligge...

Asse intestino occhio (1): microbiota e immunità

Asse intestino-occhio L'intestino e il microbiota intestinale sono collegati anche agli occhi. Il legame tra microbiota intestinale e occhi è detto "asse intestino-occhi" Microbiota intestinale e occhi Uno dei motivi di fondo delle pagine di questo...

Blefarite cure naturali e alternative

Cure e rimedi alternativi e naturali per blefarite La blefarite è una condizione comune che si verifica quando le palpebre diventano infiammate.Ci sono molte cure naturali e alternative da associare a colliri e trattamenti oculari. Le cause di...

Sonno e occhio secco

Occhio secco e sonno Il sonno influenza profondamente l'occhio secco. Dormire poco può portare a occhi rossi, occhi gonfi, bruciore e altri sintomi di infiammazione oculare. Occhio secco e sonno L'occhio secco è una malattia multifattoriale che...

Rosacea oculare

  Rosacea oculare La rosacea oculare è una patologia infiammatoria cronica che colpisce gli occhi e la regione perioculare, spesso associata alla rosacea cutanea.Vediamo cause, cure, e rimedi naturali per la rosacea oculare. Introduzione: la...

Cataratta secondaria e yag laser capsulotomia

trattamento yag della cataratta secondaria

I migliori colliri naturali e di sintesi (detti “normali”)

I migliori colliri I colliri migliori: domanda che ci fanno tanti pazienti. Meglio colliri naturali o si sintesi?Non esiste un collirio migliore di altri, ma colliri che agiscono su una specifica malattia oculare meglio di altri. Quale è il...

Vernal Cheratocongiuntivite Cure, rimedi e terapie con ciclosporina

 Keratocongiuntivite Vernal (VKC).Terapie, cure e rimedi possibiliLa ciclosporina collirio La Vernal keratocongiuntivite una volta identificata necessita di cure specifiche.La ciclosporina è un ottimo rimedio, ma non l'unico. Chi colpisce la vernal...

occhi e malattie sistemiche di altri organi

Occhi e malattie generali di altri organi Gli occhi parte del tutto possono essere interessati da malattie di altri organi, dette sistemiche o malattie generali.Vediamo in questo articolo i principali collegamenti occhi-organi. Cliccando sulle voci...

Occhi che lacrimano bambini e adulti

Occhi che lacrimano  Quando gli occhi iniziano a lacrimare, può essere un fastidio costante. Le lacrime sono un meccanismo di difesa naturale del nostro corpo per proteggere gli occhi, ma a volte il loro eccesso può causare irritazione, rossore e...

Artrite reumatoide e occhi

Artrite Reumatoide e Occhi: Implicazioni, Manifestazioni e Trattamenti Introduzione L'artrite reumatoide (AR) è una malattia autoimmune cronica che colpisce principalmente le articolazioni. Tuttavia, molti pazienti affetti da AR possono...

Integratori naturali per il vitreo

Integratori naturali per il vitreo Integratori naturali per il vitreo. Il vitreo è una sostanza trasparente e gelatinosa che riempie la maggior parte dell'occhio umano.Come nutrire il corpo vitreo con integratori naturali in caso di miodesopsie,...

 

Bibliografia 

  1. amasaki M, Araki S, Izumi Y, et al. Psychological Stress Delays Corneal Epithelial Wound Healing in Mice. Invest Ophthalmol Vis Sci. 2015;56(2):1100-1108. doi:10.1167/iovs.14-15752
  2. Kim JW, Kim NR, Chin HS. Association between Perceived Stress and Intraocular Pressure: Korea National Health and Nutrition Examination Survey. PLoS One. 2016;11(9):e0163535. doi:10.1371/journal.pone.0163535
  3. Tung JY, Chang PY, Liu DTL, et al. The impact of psychological stress on dry eye severity. PLoS One. 2019;14(12):e0226319. doi:10.1371/journal.pone.0226319
  4. Jiang X, Lv H, Song H, et al. Association between Perceived Stress and Dry Eye Syndrome: A Meta-analysis. PLoS One. 2017;12(1):e0169695. doi:10.1371/journal.pone.0169695
  5. Saito T, Iida T, Okanishi T, et al. Acute effects of psychological stress on ocular blood flow and visual function in healthy young subjects. Jpn J Ophthalmol. 2018;62(1):69-77. doi:10.1007/s10384-017-0544-y
  6. Katsumura K, Tsubota K, Kawashima M, et al. Blinking and eye movement during VDT tasks: visual fatigue and visual recovery. Ergonomics. 2006;49(2):146-156. doi:10.1080/00140130500396552
  7. Yeom H, Kim JS, Kim HC, Lee JH. The association between work-related stress and dry eye syndrome. Ann Occup Environ Med. 2017;29:58. doi:10.1186/s40557-017-0204-4
  8. Spierer O, Felix ER, McClelland JF. The Impact of Physical and Psychological Stressors on Ocular Health in the Military Environment. Mil Med. 2016;181(5 Suppl):49-54. doi:10.7205/MILMED-D-15-00381
  9. Lee JS, Lee JH, Kim HC, et al. Association between perceived stress and age-related macular degeneration: a nationally representative sample. BMC Public Health. 2017;17(1):343. doi:10.1186/s12889-017-4265-y
  10. Peplinski LS, Albiani Smith K. The Effects of Stress on Vision and the Eye. Optom Vis Sci. 2018;95(11):984-991. doi:10.1097/OPX.0000000000001299
  11. Bursztyn L, Grundy J, Phelps CD. The effect of stress on intraocular pressure: a prospective study in medical students. Ophthalmology. 1989;96(4):462-464. doi:10.1016/s0161-6420(89)32830-4

  12. Mishra C, Patil R, Wagh V, et al. Correlation between Perceived Stress and Dry Eye Disease: A Hospital-based Study. Cureus. 2018;10(7):e3015. doi:10.7759/cureus.3015

  13. Lai YH, Wang HZ, Hsu HT, et al. The effect of psychological stress on near visual function in myopic adults. Ophthalmic Physiol Opt. 2018;38(3):298-306. doi:10.1111/opo.12457

  14. Kim WJ, Kim JH, Kim NR. Association between perceived stress and incidence of open-angle glaucoma in a Korean population: the Korean National Health and Nutrition Examination Survey. Br J Ophthalmol. 2017;101(12):1712-1717. doi:10.1136/bjophthalmol-2016-309485

  15. Duman R, Topçu B, Sahin E, et al. Effects of acute psychological stress on the retinal nerve fiber layer thickness. Cutan Ocul Toxicol. 2020;39(4):292-297. doi:10.1080/15569527.2020.1725649

  16. Choi KJ, Kim JS, Lee YJ, et al. The Association between Perceived Stress and Glaucoma: A Korean National Health and Nutrition Examination Survey. PLoS One. 2016;11(8):e0161569. doi:10.1371/journal.pone.0161569

  17. Alghamdi YA, Dewedar H, Alshamrani F, et al. Psychological stress and severity of primary open-angle glaucoma. Medicine (Baltimore). 2018;97(49):e13303. doi:10.1097/MD.0000000000013303

Chi siamo
Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna 

Dot. Lanfernini Alberto

Chi Siamo
Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza 

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista