Quercetina

Torniamo ancora su alimentazione e di come i composti naturali possano avere benefici per l’organismo e per gli occhi. Oggi parliamo di Quercetina e degli effetti sulle maculopatie e sulle cataratte. L’articolo è tratto dal link che trovate in basso, ed è a fini divulgativi-scientifici e non commerciali. Ricordiamo sempre che tutte queste sostanze non vanno a sostituire le normali terapie dedicate per le varie malattie oculari, ma possono essere utile coadiuvante. 
  L’indice delle sostanze botaniche trattate nel sito lo trovate qui.

Botanica e salute degli occhi

Molte sostanze naturali hanno, lo ricordiamo, proprietà antinfiammatorie e anti-degenerative. Di Luteina e Zeaxantina abbiamo parlato in questa pagina, a cui rimandiamo. In altro capitolo abbiamo parlato di come la luteina e la zeaxantina possano essere utili nella degenerazione maculare e delle maculopatie in genere (AMD, DMLE) (qui la pagina dedicata) , tutte malattie oculari che possono compromettere la vista.

Quercetina

La quercetina è uno dei flavonoidi più studiati e si trova in una varietà di alimenti vegetali, inclusi tè neri e verdi, verdure e molti tipi di bacche.L’interesse per i flavonoidi è derivato dalla ridotta incidenza di malattie cardiovascolari e dall’aumento della longevità riscontrato nelle popolazioni con diete ricche di flavonoidi come nel Mediterraneo. Sebbene non vi siano attualmente farmaci a base di quercetina approvati dalla FDA, le sue proprietà antiinfiammatori e antiossidanti sono state ampiamente studiate. Le azioni generali della quercetina sugli occhi sono spiegate in questa pagina (Quercetina e occhi).

Quercetina e attività antiinfiammatorie

La Quercetina, infatti, riesce ad inibire le molecole pro-infiammatorie così come le vie della apoptosi. Come azione conseguente è un rallentamento dei processi infiammatori e della morte cellulare, anche dei tessuti oculari.

Quercetina nelle maculopatie

Studi in vitro, inoltre, hanno dimostrato un’inibizione dosa dipendente della migrazione cellulare e della formazione di neovasi importanti nella angiogenesi retinica, è una caratteristica della degenerazione maculare legata all’età umida. In aggiunta si sarebbe osservato una riduzione del danno ossidativo forse dipendente, del danno cellulare e della senescenza cellulare.

Quercetina e specie reattive all’ossigeno Ros

Abbiamo più volte detto che le specie reattive all’ossigeno producono danni cellulari e invecchiamento a tutti gli organi, compresi gli occhi. La Quercetina, insieme ad altri flavonoidi naturali come l’uva, il mirtillo, il tè, ha ridotto significativamente la produzione di specie reattive dell’ossigeno da stress ossidativo indotto da alcune sostanze.

Quercetina e maculopatia umida, effetti sulla neovascolarizzazione coriodeale

Un altro studio ha anche esaminato gli effetti sugli occhi del trattamento con Quercetina in neovascolarizzazione coroideale indotta dal laser in vivo. Contrariamente ai controlli non trattati, la dimensione della neovascolarizzazione coro ideale è stata significativamente ridotta dalla somministrazione di Quercetina.

Quercetina e glaucoma

Nei modelli di topo con glaucoma, si è scoperto che la Quercetina inibisce l’espressione e quindi blocca gli effetti neuroprotettivi delle proteine da shock termico. Altre informazioni in questa pagina (link).

Quercetina e cataratta

La Quercetina è nota anche per avere forti proprietà anti-cataratta, attraverso molteplici processi. Tuttavia non vi è attualmente una conoscenza completa di tutti i meccanismi esatti. Oltre al già citato ruolo antiossidante, colpisce anche alcune vie che determinano la formazione di cataratta, come la via dell’aldosio-reduttasi. Potrebbe quindi in futuro avere un ruolo di prevenzione e rallentamento, se queste evidenze fossero confermate, insieme a propoli, che, come scritto qui, ha effetti apparentemente analoghi.

Quercetina effetti finali

Anche se si ritiene che la Quercetina sia il flavonoide più abbondante nella dieta umana, e ci sono prove significative che il collegamento della quercetina con altri flavonoidi porti a benefici oculari, sono necessari ulteriori indagini per determinare se questo promettente composto è adatto come trattamento per malattie infiammatorie oculari e trattamento della cataratta.

Quercetina in che alimenti si trova

Gli alimenti che contengono quercetina sono di origine esclusivamente vegetale. I più ricchi sono  i capperi, la ciplla rossa, i broccoli, i pomodori, gli asparagi, la mela, i frutti di bosco, l’uva, gli agrumi, le ciliegie, il tè e il caffè.
Se non fosse sufficiente la dieta, sono disponibili numerosi integratori a base di quercetina e altre sostanza per assumerne una maggiore quantità, dopo consulto con l’oculista di fiducia.

 Riferimenti: 

https://www.hindawi.com/journals/ecam/2013/549174/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8238537/

https://journal-inflammation.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12950-021-00268-6

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0753332221001566#sec0125

 

 

Alimentazione microbiota intestinale e salute degli occhi

 ALimentazione, elementi naturali, probiotici, prebiotici, botanica, vitamine e occhio La nostra filosofia medica si poggia su evidenze scientifiche, riportate ampiamente in questo sito nella sezione "alimentazione, microbiota intestinale e occhio", che la prevenzione tramite un corretto stile di...

Quercetina e occhi

Quercetina e malattie degli occhi L'alimentazione influenza notevolmente lo stato di salute generale e, di conseguenza, anche il benessere degli occhi. Dopo aver parlato di Quercetina e degli effetti sulle maculopatie e sulle cataratte (qui), facciamo un excursus più generale sull'effetto della...

Microbiota e malattie degli occhi

 Microbiota intestinale e occhio Come e perchè il microbiota intestinale è correlato alle malattie oculari e allo stato di salute dei nostri occhi Riporto l'articolo pubblicato sul numero 1.2021 di Viscochirurgia (rivista italiana di Oftalmologia a cura di Fabiano Editore, responsabile dott....

Disturbi del sonno e occhio secco

Occhio secco e sonno L'occhio secco è una malattia multifattoriale che porta notevoli disagi a chi ne soffre. Dopo aver parlato nei precedenti articolo delle cause e dell'inquadramento generale, della correlazione con osteoporosi (qui), con malattie autoimmuni (qui), delle correlazioni con il...

Stenosi e ostruzione vie lacrimali

ostruzione e stenosi vie lacrimali Le vie lacrimali sono dei piccoli canalini deputati al drenaggio delle lacrime. Una volta infatti prodotte dalle ghiandole lacrimali, principale e accessorie, le lacrime, dopo avere eseguito le loro funzioni, vengono allontanate dalla superficie oculare...

Mascherine ffp anticovid e dermatiti, blefariti congiuntiviti

Mascherine ffp pelle e occhi  A seguito di questa situazione emergenziale, molti di noi sono obbligati (o autonomamente indotti) ad usare mascherine protettive per proteggere gli altri e se stessi da eventuali contagi, come prevenzione della Sars Cov 19. Questi dispositivi, benché utili, possono...

OCT il raggio laser per le maculopatie

OCT il raggio laser che in pochi secondi fa diagnosi di maculopatie L'esame OCT è un esame che permette di visualizzarela retina con i suoi strati profondie il nervo ottico   L'oct è una esame la cui sigla significa tomografia a coerenza ottica. Negli ultimi anni si è imposto come pilastro...

VItamina B e dolore occhio secco

Vitamina B e dolore oculare L'occhio secco  è una malattia multifattoriale della superficie oculare, caratterizzata dalla perdita dell'omeostasi del film lacrimale, con conseguenti sintomi dovuti alla sua instabilità, quali bruciore, senso di corpo estraneo e dolore. Dell'occhio secco e delle sue...

Indice Rimedi naturali. botanica e occhi

Elementi naturali, erbe, botanica, probiotici e salute degli occhi E' chiaro sin dalla Home page di questo sito che noi siamo fondamentalmente convinti degli effetti positivi sulla salute di una regolare assunzione di alimenti sani e di elementi di derivazione botanica che gli uomini da secoli...

cosa fare dopo l’intervento di cataratta

Cosa può e cosa non può farechi si opera di cataratta FASE POST-OPERATORIA Dopo l'intervento di catarattacosa posso e cosa devo fare? Dopo l'intervento di cataratta ci sono dei comportamenti da tenere con prescrizioni da conoscere e osservare attentamente per non comprometterne l'esito. Ovviamente...

Polifenoli e occhi: Té, uva, mirtillo, olio enotera, glicerolo

Polifenoli e occhi I polifenoli sono un gruppo si sostanze che si trovano in molti vegetali. Hanno proprietà farmacologiche benefiche per l'organismo e quindi sono elementi naturali e rimedi anche per gli occhi. Vediamo quali sono i principali. Questo articolo fa parte della serie dedicata a...

come si usano i colliri (anche nei bimbi)

Come si usano i colliri   Una colpa che spesso abbiamo noi medici, è quella di non essere sufficientemente chiari con i pazienti riguardo alle terapie da eseguire. No, non parlo della scrittura tipicamente medica, visto che a oggi si usano i computer, bensì di come vanno assunti i farmaci....

Occhi rossi nei bambini: cure, colliri e terapie naturali

  Occhi rossi nei bambini cause, rimedi e terapie  Rimedi e terapie dell'occhio rosso del bimboprobiotici per occhio rossoprebiotici per bambini I bimbi soffrono spesso di occhi rossi, e questo accade per una molteplicità di condizioni. I motivi e le cause di questi rossori ricorrenti sono già...

VItamina B e dolore occhio secco

Vitamina B e dolore oculare L'occhio secco  è una malattia multifattoriale della superficie oculare, caratterizzata dalla perdita dell'omeostasi del film lacrimale, con conseguenti sintomi dovuti alla sua instabilità, quali bruciore, senso di corpo estraneo e dolore. Dell'occhio secco e delle sue...

cosa fare prima dell’intervento di cataratta

Cosa può e cosa non può fare chi si opera di cataratta? L'intevento di cataratta è molto frequente per la popolazione anziana e i comportamenti da tenere successivamente ad esso sono molto importanti per il recupero finale della vista. L'occhio del resto è molto delicato, e, peranto, è necessario...

Vernal Cheratocongiuntivite Cure, rimedi e terapie con ciclosporina

 Keratocongiuntivite Vernal (VKC). Terapie, cure e rimedi possibili La ciclosporina collirio Chi colpisce la vernal keratocongiuntivite? Questo articolo fa seguito a quanto abbiamo già scritto in altra pagina, a cui rimandiamo (link qui) in merito al fatto che la cherato-congiuntivite vernal (VKC)...

Dott. Alberto Lanfernini – Oculista
Faenza – Ravenna – Riolo Terme – Pesaro

Dot. Lanfernini Alberto

Dott.ssa Annalisa Moscariello – Oculista
Ravenna – Faenza – Pesaro

Dott.ssa Annalisa Moscariello Oculista